Grande spettacolo a Budapest, Maximilian Gunther domina ancora la qualifica guadagnando una doppia pole per gara 2 e gara 3, tripla per via dell’annullamento del tempo di Russell in qualifica 1. Secondo tempo ancora per Ralf Aron (Prema), in gran forma le Motopark in seconda fila.

La seconda sessione di qualifica all’Hungaroring si è aperta con un colpo di scena, George Russell, pole man di gara 1, dovrà dire addio alla prima casella per via dell’azzeramento del suo crono per aver oltrepassato i limiti della pista. Ancora sfortuna per l’inglese reduce da una doppia penalità al Paul Ricard, sale dunque in pole position Maximilian Gunther. Il tedesco si è dimostrato esplosivo anche nella seconda sessione dominando con un doppio crono imbattibile per tutti. Tripla pole position e seria ipoteca sulla testa della classifica per il pilota Prema.

Secondo tempo per Ralf Aron, il rookie dimostra l’ottimo feeling trovato con il circuito piazzando un gran crono (1’33″778), valido per la prima fila. L’estone partirà poi undicesimo in gara tre per via di un secondo miglior giro non brillante. Come già annunciato dopo la giornata di test, la Motopark sembra essere in gran forma, seconda fila occupata da Sergio Sette Camara terzo e dal sorprendete Guanyu Zhou quarto. Prestazione ripetuta e migliorata per lo schieramento di gara tre con il brasiliano secondo alle spalle di Gunther.

Soltando quinto George Russell (Hitech), l’inglese non trova il ritmo della prima sessione di qualifica migliorandosi però con il secondo miglior crono valido per una terza posizione nell’ultima gara del weekend. Sesto tempo per Nick Cassidy (Prema) ancora nell’ombra, settimo Lorandi (Carlin), ottava piazza occupata da Barnicoat (HitechGP). Chiudono la top 10 Lance Stroll con l’ultima Prema e Niko Kari (Motopark).

Si preannuncia una lotta Prema-Motopark per la vittoria e tante rimonte dalle retrovie in tutte e tre le manches, la F3 Europea regala ancora una volta grande spettacolo a partire dal venerdì. La parola alla pista, domani gara 1 h 11.15 e gara 2 h 15.00.

Di seguito gli schieramenti di gara 2 e gara 3.

1) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’33″614
2) Ralf Aron (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’33″778
3) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 1’33″814
4) Guan Yu Zhou (Dallara-VW) – Motopark – 1’34″300
5) George Russell (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’34″458
6) Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’34″856
7) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Carlin – 1’35″034
8) Ben Barnicoat (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’35″116
9) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’35″122
10) Niko Kari (Dallara-VW) – Motopark – 1’35″297
11) Joel Eriksson (Dallara-VW) – Motopark – 1’35″300
12) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’35″377
13) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 1’35″386
14) Callum Ilott (Dallara-Mercedes) – Va Amersfoort – 1’35″715
15) Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’35″746
16) Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’35″911
17) Harrison Newey (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’35″938
18) Arjun Maini (Dallara-NBE) – T Sport – 1’36″041
19) Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’36″069
20) Zhi Cong Li (Dallara-VW) – Carlin – 1’37″863

Gara 3.

1) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’33″910
2) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 1’34″318
3) George Russell (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’34″589
4) Guan Yu Zhou (Dallara-VW) – Motopark – 1’34″768
5) Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’34″859
6) Ben Barnicoat (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’35″147
7) Joel Eriksson (Dallara-VW) – Motopark – 1’35″509
8) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’35″607
9) Harrison Newey (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’35″939
10) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 1’36″162
11) Ralf Aron (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’36″490
12) Niko Kari (Dallara-VW) – Motopark – 1’36″543
13) Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’37″230
14) Callum Ilott (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’37″304
15) Zhi Cong Li (Dallara-VW) – Carlin – 1’37″919
16) Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’38″016
17) Arjun Maini (Dallara-NBE) – T Sport – 1’38″026
18) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’39″686
19) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Carlin – 1’40″557
20) Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’43″928

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Grande spettacolo a Budapest, Maximilian Gunther domina ancora la qualifica guadagnando una doppia pole per gara 2 e gara 3, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/160422-quali2-guenther-e1461351349392.jpg FIA F3 Championship, Hungaroring – Qualifica 2/3: Gunther domina e va in pole, 2° Aron, 3° Camara