Il weekend di Budapest si apre con una grande prestazione del team Hitech GP, l’inglese George Russell conquista la prima pole stagionale davanti alle Prema di Maximilian Gunther, Ralf Aron e Lance Stroll. Soltanto settimo il capolista Nick Cassidy.

In seguito alla doppia penalità del Paul Ricard, la voglia di far bene ha portato George Russell a siglare una grande pole position valevole per lo schieramento di gara 1. L’inglese chiude con il tempo di 1’34″089 e porta in alto la promettente Hitech GP, risultato tanto atteso sin dai primi test invernali, in particolar modo per la collaborazione con ART. Segue in seconda e terza posizione un duo targato Prema fino ad oggi insolito, seconda piazza per il tedesco Maximilian Gunther (1’34″107), ancora nelle posizioni di spicco dopo la doppia pole del weekend francese, terzo posto per il rookie Ralf Aron (1’34″257). L’estone ex F4 Italiana, porta  casa il miglior piazzamento in carriera sperando in un podio per la gara di domani.

Quarto piazzamento per Lance Stroll (Prema), il canadese resta nell’ombra non riuscendo a rientrare nella Top 3, 1’34″284 per lui al termine della sessione. Una buona qualifica per il team Motopark che si piazza in quinta e sesta posizione con i due rookie Eriksson e Kari nell’ordine. Settima posizione occupata da Nick Cassidy, il neozelandese, già obbligato al riscatto, è parso non al top in questa prima sessione di qualifica. Ottavo tempo per Sergio Sette Camara a bordo della terza Motopark, anche il brasiliano non ha brillato a differenza dei colleghi.
Chiudono la zona punti virtuale Callum Ilott (Van Amersfoort) e Lorandi (Carlin).

Qualifica nera per le Van Amersfoort attardate rispetto ai team rivali, ad eccezione di Callum Ilott, nono a fine sessione, le restanti tre vetture sono sprofondate nelle retrovie con Anthoine Hubert 16esimo, Piquet 17esimo e 19esimo Harrison Newey. Sessione da dimenticare per il team olandese costretto alla rimonta.

Di seguito la classifica completa della prima sessione di qualifica:

1) George Russell (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’34″089
2) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’34″107
3) Ralf Aron (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’34″257
4) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’34″284
5) Joel Eriksson (Dallara-VW) – Motopark – 1’34″339
6) Niko Kari (Dallara-VW) – Motopark – 1’34″423
7) Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’34″615
8) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 1’34″617
9) Callum Ilott (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’34″676
10) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Carlin – 1’34″776
11) Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’34″891
12) Guan Yu Zhou (Dallara-VW) – Motopark – 1’34″934
13) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 1’35″043
14) Ben Barnicoat (Dallara-Mercedes) – Hitech – 1’35″118
15) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’35″401
16) Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’35″432
17) Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’35″587
18) Zhi Cong Li (Dallara-VW) – Carlin – 1’35″640
19) Harrison Newey (Dallara-Mercedes) – Van Amersfoort – 1’35″894
20) Arjun Maini (Dallara-NBE) – T Sport – 1’45″003

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Il weekend di Budapest si apre con una grande prestazione del team Hitech GP, l’inglese George Russell conquista la prima […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/12970969_1012854545465541_1985863925847962212_o-1024x683.jpg FIA F3 Championship, Hungaroring – Qualifica 1: Russell strappa la pole 2° Gunther, 3° Aron