A Silverstone i piloti di casa dettano la via maestra nelle qualifiche del FIA Formula 3 European Championship: a spartirsi le pole-position sono stati infatti Harry Tincknell e Alex Lynn, in condizioni quasi diametralmente opposte.

La prima sessione (valida per la griglia di Gara 1 e di Gara 2) si è disputata sull’asciutto, grazie alla comparsa del sole che ha quindi permesso l’utilizzo delle gomme slick. Tincknell è riuscito nel finale a trovare il guizzo decisivo per portarsi al comando con il crono di 1:54.098, precedendo di tre decimi abbondanti il connazionale Lynn.

Terza posizione per Felix Rosenqvist, il più veloce nelle prove libere del mattino, che ha preceduto il nostro Raffaele Marciello e, un po’ a sorpresa, il canadese Nicholas Latifi, lo scorso anno al via dell’ormai defunta serie tricolore.

A seguire Lucas Auer, sesto davanti a Eddie Cheever, Will Buller, Mans Grenhagen e Pipo Derani che completa la top-ten nonostante un tamponamento subito da Sandro Zeller, perdendo l’ala posteriore.

Tincknell, alfiere del team Carlin, partirà davanti a tutti pure nella seconda manche, avendo ottenuto nella Q1 anche il migliore fra i secondi tempi personali. Ad affiancarlo in prima sarà però Rosenqvist, con Marciello terzo e Lynn “solo” quarto.

Nella pausa tra un segmento e l’altro sul circuito britannico è poi ricomparsa la pioggia: Lynn nella Q2 si è così preso la sua rivincita mettendo a segno la pole per Gara 3 in 2:03.859, quando l’asfalto stava tornando ad asciugarsi. Il portacolori della Prema in extremis ha beffato Marciello, che partirà quindi secondo dando vita a una prima fila tutta targata Prema.

Di nuovo terzo lo svedese Rosenqvist, seguito da King e Buller. Sesto Latifi, mentre Tincknell non è riuscito a confermarsi terminando settimo. Piccola impresa da parte dell’irlandese Gary Thompson, che ha portato il debuttante team Romeo Ferraris a una 12° piazza davvero insperata.

Poca fortuna invece per il pugliese Antonio Giovinazzi, due volte 15° dopo l’exploit mattutino, e per Tom Blomqvist, che in Q2 è rimasto fermo in pista richiamando le bandiere rosse.

Gara 1 è in programma domani mattina alle 10:20 locali (le 11:20 in Italia), sulla solita distanza di 35 minuti.

Classifica Qualifiche 1

01. Harry Tincknell – Carlin – 1:54.098
02. Alex Lynn – Prema Powerteam – 1:54.421
03. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 1:54.471
04. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 1:54.602
05. Nicholas Latifi – Carlin – 1:54.728
06. Lucas Auer – Prema Powerteam – 1:54.783
07. Eddie Cheever – Prema Powerteam – 1:54.832
08. William Buller – T-Sport – 1:54.936
09. Mans Grenhagen – Van Amersfoort Racing – 1:54.977
10. Pipo Derani – Fortec Motorsports – 1:55.058
11. Jordan King – Carlin – 1:55.160
12. Tom Blomqvist – Eurointernational – 1:55.300
13. Sven Muller – ma-con – 1:55.348
14. Dennis van de Laar – Van Amersfoort Racing – 1:55.384
15. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – 1:55.481
16. Josh Hill – Fortec Motorsports – 1:55.628
17. Mitchell Gilbert – Mucke Motorsport – 1:55.652
18. Felix Serralles – Fortec Motorsports – 1:55.677
19. Jann Mardenborough – Carlin – 1:55.719
20. Michael Lewis – Mucke Motorsport – 1:55.928
21. Sean Gelael – Double R Racing – 1:56.095
22. Lucas Wolf – URD Rennsport – 1:56.467
23. Roy Nissany – Mucke Motorsport – 1:56.725
24. Gary Thompson – Romeo Ferraris – 1:56.807
25. Spike Goddard – T-Sport – 1:57.349
26. Sandro Zeller – Jo Zeller Racing – 1:58.426
27. Andre Rudersdorf – ma-con – 1:58.541
28. Tatiana Calderon – Double R Racing – 1:58.710

Classifica Qualifiche 2

01. Alex Lynn – Prema Powerteam – 2:03.859
02. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 2:04.706
03. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 2:04.821
04. Jordan King – Carlin – 2:05.084
05. Will Buller – T-Sport – 2:05.221
06. Nicholas Latifi – Carlin – 2:05.347
07. Harry Tincknell – Carlin – 2:06.623
08. Lucas Auer – Prema Powerteam – 2:06.952
09. Dennis van de Laar – Van Amersfoort Racing – 2:07.149
10. Jann Mardenborough – Carlin – 2:08.173
11. Sven Muller – ma-con – 2:08.192
12. Gary Thompson – Romeo Ferraris – 2:08.377
13. Michael Lewis – Mucke Motorsport – 2:08.447
14. Lucas Wolf – URD Rennsport – 2:08.881
15. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – 2:08.953
16. Josh Hill – Fortec Motorsport – 2:09.033
17. Spike Goddard – T-Sport – 2:09.098
18. Eddie Cheever – Prema Powerteam – 2:09.607
19. Felix Serralles – Fortec Motorsport – 2:09.949
20. Mans Grenhagen – Van Amersfoort Racing – 2:10.112
21. Pipo Derani – Fortec Motorsport – 2:10.736
22. Sean Gelael – Double R Racing – 2:10.841
23. Mitchell Gilbert – Mucke Motorsport – 2:11.417
24. Tatiana Calderon – Double R Racing – 2:11.446
25. Roy Nissany – Mucke Motorsport – 2:11.458
26. Andre Rudersdorf – ma-con
27. Sandro Zeller – Jo Zeller Racing
28. Tom Blomqvist – Eurointernational

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

A Silverstone i piloti di casa dominano le qualifiche del FIA Formula 3 European Championship: a spartirsi le pole sono stati Harry Tincknell e Alex Lynn.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/f3fia-tincknell-120413-02.jpg FIA Championship – Silverstone, Qualifiche: Tincknell e Lynn in pole