Silverstone 11 aprile – In gara due è spettacolo, vince il rookie George Russel beffando Charles Leclerc, ancora a podio Antonio Giovinazzi.

Dopo la prima gara confusa e bagnata di questa mattina, il vero spettacolo è arrivato in gara due. Al pronti via è subito battaglia tra Russel, Leclerc e Giovinazzi autori di toccate proibite e staccate, alla fine la spunta Russel (Carlin) beffando il favorito Leclerc che partiva dalla pole position ed il compagno di team Antonio Giovinazzi.

Onore ai rookie, la conferma è Lance Stroll autore di un bellissimo quarto posto con la Prema, costruito nelle prime fasi riuscendo a guadagnare bene tre posizioni. Primi punti anche per il nipote d’arte, Pietro Fittipaldi, ottavo alla fine. Chiude al nono posto Santino Ferrucci con la sua Mucke riuscendo a migliorare il risultato di gara uno.

Mattatore di giornata, Felix Rosenqvist. Rimonta stratosferica dello svedese che si ferma al settimo posto, (ricordiamo che il pilota Prema partiva 35esimo), rimonta poderosa che sottolinea tutta l’esperienza ed il potenziale di questo pilota, domani dovrà compiere la stessa impresa.

Sfortunato Michele Beretta, coinvolto in un incidente nelle prime curve, un peccato per l’italiano, partiva dalla ventesima posizioni, dieci in meno di gara uno. Alessio Lorandi vede il traguardo e chiude sedicesimo.

Di seguito la classifica di gara 2.

1) George Russell (Dallara-VW) – Carlin – 36’33″460
2) Charles Leclerc (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 1″723
3) Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) – Carlin – 5″412
4) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 6″332
5) Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) – Prema – 13″630
6) Alexander Albon (Dallara-VW) – Signature – 15″005
7) Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) – Prema – 22″178
8) Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) – Fortec – 36″821
9) Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) – Mucke – 42″445
10) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 43″404
11) Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) – West Tec – 44″052
12) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Mucke – 44″849
13) Nabil Jeffri (Dallara-VW) – Motopark – 45″599
14) Arjun Maini (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 45″928
15) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 46″420
16) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 46″592
17) Hongwei Cao (Dallara-Mercedes) – Fortec – 50″542
18) Gustavo Menezes (Dallara-VW) – Carlin – 50″935
19) Callum Ilott (Dallara-VW) – Carlin – 50″882
20) Nicolas Beer (Dallara-Mercedes) – Eurointernational – 55″323
21) Kang Ling (Dallara-Mercedes) – Mucke – 56″477
22) Matthew Rao (Dallara-Mercedes) – Fortec – 1’02″028
23) Julio Moreno (Dallara-NBE) – T Sport – 1’03″680
24) Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) – Double R – 1’05″301
25) Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) – Motopark – 1’12″137
26) Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) – Double R + 1 giro
27) Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) – West Tec + 1 giro
28) Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) – Fortec  + 1 giro
Non classificati
-Jake Dennis (Prema)
-Markus Pommer (Motopark)
-Dorian Boccolacci (Signature)
-Michele Beretta (Mucke)
-Tatiana Calderon (Carlin)
-Sergio Camara (Motopark)
-Sean MacLeod (Motopark)

Appuntamento a domani con l’ultima gara del weekend, ancora Leclerc in pole position, ancora una rimonta da compiere per Felix Rosenqvist.


Stop&Go Communcation

Silverstone 11 aprile – In gara due è spettacolo, vince il rookie George Russel beffando Charles Leclerc, ancora a podio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/2015-FIA-F3-01-Suer-3603-e1428774804826.jpg FIA Championship – Silverstone Gp, Gara 2: George Russel beffa Leclerc