Prima vittoria nel FIA Formula 3 European Championship per Harry Tincknell, che con autorità ha fatto sua Gara 1 a Silverstone. Partito dalla pole-position, il portacolori del team Carlin sulla pista di casa non ha mai mollato la leadership, resistendo alla pressione iniziale di Felix Rosenqvist e a quella, molto più duratura, di Alex Lynn.

Tincknell non si è però mai esposto ad un corpo a corpo con il connazionale della Prema, capace di riprendersi la posizione persa al via nei confronti di Rosenqvist. Dal canto suo lo svedese ha presto perso contatto nei confronti dei due battistrada, attestandosi sul gradino più basso del podio.

Non sono state molte le emozioni al vertice del gruppo, mentre maggiore movimento si è registrato alle loro spalle: Lucas Auer è stato bravo ad artigliare la quarta piazza con un gran ritmo tenuto nella seconda metà della corsa, suggellato dal giro più veloce (1:53.869).

L’austriaco in chiusura ha avuto ragione di Nicholas Latifi, che ha colto un comunque ottimo quinto posto. In volata il canadese ha visto irrompere negli specchietti anche Raffaele Marciello (6°), che ha vissuto meno fruttuosa del previsto.

Perse due posizioni alla partenza, il pilota della Ferrari Driver Academy è rimasto a lungo bloccato da Will Buller, con le zone umide rimaste fuori dalla traiettoria a complicare i sorpassi. Due piccoli errori hanno inoltre permesso ad Auer di inserirsi, e poi “fuggire”, da questa bagarre. Alla fine Marciello è riuscito a piegare la resistenza del nordirlandese, raccogliendo qualche punto utile a conservare la vetta in classifica generale.

A completare la zona punti ci sono poi Felix Serralles, Pipo Derani e Tom Blomqvist.

Nelle retrovie Antonio Giovinazzi ha recuperato fino al 14° posto, dopo essere scivolato in fondo per un contatto alla prima curva con il compagno di squadra Sean Gelael, costretto invece a una sosta imprevista ai box. 20° Eddie Cheever, rimasto fermo allo spegnersi dei semafori.

Alle 13:20 locali (le 14:20 in Italia) è in programma Gara 2, con Tincknell ancora in pole.

Classifica

01. Harry Tincknell – Carlin – 18 giri
02. Alex Lynn – Prema Powerteam – +0.960
03. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – +4.435
04. Lucas Auer – Prema Powerteam – +6.889
05. Nicholas Latifi – Carlin – +10.276
06. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – +10.528
07. Will Buller – T-Sport – +14.869
08. Felix Serralles – Fortec Motorsports – +19.915
09. Pipo Derani –  Fortec Motorsports – +22.555
10. Tom Blomqvist – Eurointernational – +23.287
11. Jordan King – Carlin – +25.482
12. Sven Muller – ma-con – +26.772
13. Michael Lewis – Mucke Motorsport – +30.777
14. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – +31.397
15. Mans Grenhagen – Van Amersfoort Racing – +35.629
16. Mitchell Gilbert – Mucke Motorsport – +35.829
17. Jann Mardenborough – Carlin – +38.649
18. Dennis van de Laar – Van Amersfoort Racing – +40.691
19. Lucas Wolf – URD Rennsport – +40.895
20. Eddie Cheever – Prema Powerteam – +49.754
21. Andre Rudersdorf – ma-con – +55.087
22. Roy Nissany – Mucke Motorsport – +55.650
23. Tatiana Calderon – Double R Racing – +1:04.650
24. Spike Goddard – T-Sport – a 1 giro
25. Sean Gelael – Double R Racing – a 1 giro
26. Gary Thompson – Romeo Ferraris – a 2 giri

Ritirati

27. Sandro Zeller – Jo Zeller Racing – 14 giri
28. Josh Hill – Fortec Motorsports – 11 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Prima vittoria nel FIA Formula 3 European Championship per Harry Tincknell, che con autorità ha fatto sua Gara 1 a Silverstone.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/fiaf3-tincknell-silverstone-130413-01.jpg FIA Championship – Silverstone, Gara 1: Primo successo per Tincknell