E’ Jake Dennis il primo vincitore del weekend di Portimão, il britannico s’impone dalla pole position e vince davanti alla Signature di Alexander Albon e al compagno di team Felix Rosenqvsit. Sesto Charles Leclerc, solo nono Antonio Giovinazzi.

Dominio assoluto per Jake Dennis (Prema), il britannico ha mantenuto la leadership dall’inizio alla fine. Sfruttando la pole position, Dennis, non ha lasciato scampo ai rivali che non si sono mai realmente avvicinati per insidiarlo. Sesta vittoria stagionale e buoni punti per la classifica generale. Secondo posto per Alexander Albon (Signature), il driver thailandese mancava da qualche gara sul podio, grazie anche all’auto esclusione di Cassidy, è riuscito a tenere a bada Felix Rosenqvist, terzo in rimonta con la seconda Prema.

Subito ai piedi del podio un buon Lance Stroll (Prema), il canadese non riesce a mantenere il podio ma in compenso porta a casa una buona gara, sempre costante dietro a Rosenqvist. Quinto posto per Markus Pommer (Motopark), sesto per Charles Leclerc, il monegasco è riuscito a risalire qualche posizione ma non ad insidiare Rosenqvist. Leclerc cercherà ancora in gara 2 e 3 di portare via punti per rientrare ancor di più in corsa, ricordiamo infatti che il miglior rookie di questa stagione, ha da poco perso la leadership in favore di Antonio Giovinazzi. Proprio l’italiano della Carlin ha terminato soltanto al nono posto chiudendo la Top 10 insieme a George Russell, decimo.

Delusione e beffa sul finale per l’ottimo Nick Cassidy fino a ieri, il neozelandese di casa Prema sbaglia la partenza e parte alla rincorsa del gruppo di testa, rimonta spezzata e conclusa per via del contatto con Ilott nelle fasi finali di gara. La nuova rivelazione Prema cercherà di rifarsi nelle due restanti corse. Italiani indietro con Lorandi (Van Amersfoort) 17esimo e Michele Beretta (Mucke) 27esimo.

Appuntamento con gara 2 alle ore 16.30.

Di seguito la classifica completa di gara 1.

1) Jake Dennis (Dallara-Mercedes) – Prema
2) Alexander Albon (Dallara-VW) – Signature – 3″688
3) Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) – Prema – 4″260
4) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 9″791
5) Markus Pommer (Dallara-VW) – Motopark – 12″196
6) Charles Leclerc (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 12″753
7) Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) – Mucke – 18″381
8) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 18″971
9) Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) – Carlin – 20″584
10) George Russell (Dallara-VW) – Carlin – 25″480
11) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 26″825
12) Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) – Fortec – 27″532
13) Sam MacLeod (Dallara-VW) – Motopark – 28″166
14) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Mucke – 32″856
15) Gustavo Menezes (Dallara-VW) – Carlin – 37″675
16) Callum Ilott (Dallara-VW) – Carlin – 37″742
17) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 38″810
18) Nabil Jeffri (Dallara-VW) – Motopark – 42″001
19) Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) – West Tec – 45″671
20) Alexander Sims (Dallara-Mercedes) – Hitech – 45″721
21) Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) – Double R – 46″839
22) Dorian Boccolacci (Dallara-VW) – Signature – 47″773
23) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 53″641
24) Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) – Fortec – 57″270
25) Matthew Rao (Dallara-Mercedes) – Fortec – 1’02″558
26) Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) – Fortec – 1’04″212
27) Michele Beretta (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’19″814
28) Arjun Maini (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 1’20″374
29) Tatiana Calderon (Dallara-VW) – Carlin – 1’23″366
30) Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) – Motopark – 1’24″432
31) Julio Moreno (Dallara-NBE) – T Sport – DNF
32) Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) – Prema – DNF

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

E’ Jake Dennis il primo vincitore del weekend di Portimão, il britannico s’impone dalla pole position e vince davanti alla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/2015-FIA-F3-09-Suer-1960-e1441454427761.jpg FIA Championship – Portimão, gara 1: Jake Dennis torna a vincere, secondo Albon, terzo Rosenqvist