Raffaele Marciello parte senza indugi a Hockenheim, dettando subito l’andatura nelle prove libere del FIA Formula 3 European Championship

Il pilota della Ferrari Driver Academy, che qui arriva da leader in classifica generale, si è imposto in entrambi i segmenti: dopo l’1:34.082 del primo turno, l’alfiere della Prema è riuscito a ritoccare ancora il limite nella seconda parte delle prove, scendendo al definitivo 1:33.941.

Unico per adesso a scendere sotto al muro del minuto e 34, il driver italiano si candida così al ruolo di favorito per le qualifiche che si disputeranno nel tardo pomeriggio.

Alle sue spalle, staccato di 78 millesimi, un sorprendente Daniil Kvyat: al debutto in F3 (ha effettuato solo uno shakedown lunedì), il russo del vivaio Red Bull è stato immediatamente velocissimo con la quinta vettura del team Carlin, precedendo Jordan King e il pilota di casa Sven Muller.

A seguire Lucas Auer e Felix Rosenqvist, che non è stato in grado di abbassare la propria prestazione nella seconda frazione, scivolando al sesto posto nella classifica combinata. Lo svedese è rimasto comunque davanti a Felix Serralles e Josh Hill, mentre completano la top-ten Harry Tincknell e Alex Lynn.

Staziona a metà gruppo Tom Blomqvist, 14° insieme alla Eurointernational, precedendo per pochi centesimi la vettura motorizzata Nissan di Will Buller. Per quanto riguarda gli altri italiani al via, 17° posizione per Eddie Cheever, mentre è 20° Antonio Giovinazzi: il pugliese al termine della FP1 era addirittura decimo, ma come Rosenqvist non ha saputo migliorarsi.

Sono in tutto 29 gli iscritti a questo terzo appuntamento stagionale: all’appello manca il team Romeo Ferraris, mentre la Fortec torna a disporre di quattro punte promuovendo dalla Formula Renault 2.0 l’inglese Ed Jones, per adesso 24°.

Classifica

01. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 1:33.941
02. Daniil Kvyat – Carlin – 1:34.019
03. Jordan King – Carlin – 1:34.041
04. Sven Muller – ma-con – 1:34.203
05. Lucas Auer – Prema Powerteam – 1:34.212
06. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – 1:34.298 *
07. Felix Serralles – Fortec Motorsports – 1:34.322
08. Josh Hill – Fortec Motorsports – 1:34.373
09. Harry Tincknell – Carlin – 1:34.494
10. Alex Lynn – Fortec Motorsports – 1:34.543
11. Mans Grenhagen – Van Amersfoort Racing – 1:34.625
12. Michael Lewis – Mucke Motorsport – 1:34.647
13. Jann Mardenborough – Carlin – 1:34.675
14. Tom Blomqvist – Eurointernational – 1:34.753
15. Will Buller – T-Sport – 1:34.798
16. Dennis van de Laar – Van Amersfoort Racing – 1:34.812
17. Eddie Cheever – Prema Powerteam – 1:34.833
18. Roy Nissany – Mucke Motorsport – 1:34.846
19. Mitchell Gilbert – Mucke Motorsport – 1:34.949
20. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – 1:34.972 *
21. Nicholas Latifi – Carlin – 1:35.192
22. Pipo Derani – Fortec Motorsports – 1:35.195 *
23. Andre Rudersdorf – ma-con – 1:35.406
24. Ed Jones – Fortec Motorsports – 1:35.625
25. Lucas Wolf – URD Rennsport – 1:35.855
26. Spike Goddard – T-Sport – 1:36.012
27. Sean Gelael – Double R Racing – 1:36.213
28. Sandro Zeller – Jo Zeller Racing – 1:36.256
29. Tatiana Calderon – Double R Racing – 1:36.635

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Raffaele Marciello parte senza indugi a Hockenheim, dettando subito l’andatura nelle prove libere del FIA Formula 3 European Championship.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/fiaf3-marciello-030513-01.jpg FIA Championship – Hockenheim, Libere: Marciello parte al meglio