E’ Charles Leclerc a chiudere il weekend ad Hockenheim con la vittoria di forza in a gara tre. Il monegasco trionfa davanti a Felix Rosenqvist e Antonio Giovinazzi.

La storia non cambia nemmeno in gara tre, ancora una volta Leclerc, Rosenqvist e Giovinazzi la fanno da padroni. Il monegasco sorpassa lo svedese della Prema durante i primissimi giri, sorpasso deciso che vale una vittoria e punti pesanti per l’Europeo. Una gran gara quella di Leclerc che non ha mai abbassato la guardia rimanendo negli scarichi di Rosenqvist cogliendo l’attimo giusto.
Beffato per la seconda volta lo svedese dopo gara 1, anche gara 3 rappresenta una vittoria mancata, terzo e fino ad ora sempre presente sul podio, ancora Antonio Giovinazzi. L’italiano ha lottato per tutta la gara con Gunther (Mucke), riuscendo a superarlo soltanto a pochi giri dal termine sfruttando l’errore del tedesco che, girandosi all’uscita di curva due, ha lasciato strada al pilota della  Carlin, ancora leader della classifica.

A punti anche Lance Stroll (Prema), sesto posto per il canadese e altro piazzamento di spessore, chiude la Top 10, Callum Ilot (Carlin). Buon risultato per Michele Beretta che nonostante le condizioni difficili, riesce a rimontare qualche posizione e chiude 19esimo al traguardo in seguito alla penalità di Santino Ferrucci (penalizzato dopo due manovre pericolose su Stroll e Gunther). Ritirato anche in gara 3, Alessio Lorandi.

Di seguito la classifica di gara 3:
1) Charles Leclerc (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 18 giri 36’03″129
2) Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) – Prema – 2″998
3) Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) – Carlin – 7″136
4) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 8″045
5) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Mucke – 10″940
6) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 12″475
7) Markus Pommer (Dallara-VW) – Motopark – 13″351
8) Jake Dennis (Dallara-VW) – Carlin – 14″132
9) Alexander Albon (Dallara-VW) – Signature – 15″367
10) Callum Ilott (Dallara-VW) – Carlin – 15″788
11) Gustavo Menezes (Dallara-VW) – Carlin – 16″517
12) Dorian Boccolacci (Dallara-VW) – Signature – 18″490
13) Arjun Maini (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 20″351
14) Sam MacLeod (Dallara-VW) – Motopark – 20″837
15) Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) – West Tec – 21″368
16) Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) – West Tec – 22″048
17) Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) – Prema – 22″857
18) George Russell (Dallara-VW) – Carlin – 23″234
19) Michele Beretta (Dallara-Mercedes) – Mucke – 23″689
20) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 23″883
21) Hongwei Cao (Dallara-Mercedes) – Fortec – 24″852
22) Nabil Jeffri (Dallara-VW) – Motopark – 25″256
23) Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) – Double R – 25″823
24) Kang Ling (Dallara-Mercedes) – Mucke – 26″579
25) Tatiana Calderon (Dallara-VW) – Carlin – 26″920
26) Julio Moreno (Dallara-NBE) – T Sport – 28″449
27) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 28″869
28) Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) – Mucke – 29″680
29) Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) – Fortec – 30″707
30) Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) – Motopark – 32″648
31) Matthew Rao (Dallara-Mercedes) – Fortec – 47″700 *
32) Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) – Double R + 1 giro
Non classificati.
-Pietro Fittipaldi
-Alessio Lorandi

Prossimo appuntamento con la F3 a Pau dal 15 al 17 maggio, grandi attesa per l’ormai classico scontro Leclerc-Giovinazzi-Rosenqvist.

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

E’ Charles Leclerc a chiudere il weekend ad Hockenheim con la vittoria di forza in a gara tre. Il monegasco […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/2015-FIA-F3-02-Suer-6873-e1430690330181.jpg FIA Championship – Hockenheim Gp: Leclerc vince gara 3 davanti a Rosenqvist e Giovinazzi