L’edizione 2013 del FIA Formula 3 European Championship si è appena conclusa con lo sventolio della bandiera a scacchi in Gara 3 ad Hockenheim. Il campionato ha avuto fine con una bella gara bagnata, complice l’abbondante pioggia scesa nel tracciato tedesco, che ha visto trionfare per l’ennesima volta Raffaele Marciello, fresco campione in carica con la quarta posizione di Gara 2.

Con condizioni della pista davvero proibitive, l’alfiere della Prema Powerteam è andato a conquistare la sua tredicesima affermazione stagionale tenendo la testa della graduatoria dal primo fino all’ultimo giro. Scattato dalla pole position, l’italiano ha guidato il gruppo imponendo il proprio ritmo senza particolari difficoltà. L’unico ad infastidirlo è stato proprio Felix Rosenqvist nelle fasi finali.

Lo svedese di casa Mucke ci ha provato fino all’ultimo metro venendo però costretto ad accontentarsi della seconda piazza a soli due decimi di gap dal portacolori della Ferrari Driver Academy. Da sottolineare che le difficili condizioni dell’asfalto hanno costretto la Direzione Gara a far svolgere la procedura di partenza in regime di Safety Car. La vettura di sicurezza è entrata anche una seconda volta in pista a causa di un incidente.

Come prevedibile, con pista bagnata, alle spalle della coppia di testa la bagarre si è scatenata provocando diversi incidenti e fuoripista. Sul gradino più basso del podio è salito un Lucas Auer molto attento, abile nel tenersi lontano dai guai. Tra l’austriaco e il quarto classificato Tom Blomqvist il distacco è stato di ben sette secondi. Bella gara dell’inglese, che ha preceduto il connazionale Harry Tincknell e l’italiano Antonio Giovinazzi. Il pilota della Carlin è stato protagonista di un fuoripista nel finale.

Velocissimi anche Sven Muller ed Alex Lynn, rispettivamente settimo ed ottavo. La top ten è stata completata dal britannico Jordan King e dallo statunitense Michael Lewis. Positiva la prova di Jann Mardenborough, undicesimo davanti a Dennis van de Laar e a Sean Gelael.

Quattordicesimo Kevin Korjus, a seguire Roy Nissany, Nick Cassidy, Eddie Cheever, Sandro Zeller e poi tutti gli altri. Tra i tanti contatti, da segnalare i ritiri di Tatiana Calderon, Pipo Derani, Mitchell Gilbert, Nicholas Latifi, Felix Serralles, Lucas Wolf, Stefano Coletti e John Bryant Meisner.

Best lap ottenuto da Rosenqvist in 1:57.261. Venti i classificati, sette i ritirati.

Al termine dei dieci round in programma il FIA Formula 3 European Championship 2013 ha visto il dominio di Marciello con 489,5 punti davanti a Rosenqvist (457), Lynn (339,5) e Auer (277).

Classifica Gara 3

01. Raffaele Marciello – Prema – 16 giri
02. Felix Rosenqvist – Mucke – +0.243
03. Lucas Auer – Prema – +9.363
04. Tom Blomqvist – Eurointernational – +15.954
05. Harry Tincknell – Carlin – +26.697
06. Antonio Giovinazzi – Double R – +27.867
07. Sven Muller – Van Amersfoort – +32.112
08. Alex Lynn – Prema – +36.122
09. Jordan King – Carlin – +40.293
10. Michael Lewis – Mucke – +42.256
11. Jann Mardenborough – Carlin – +43.193
12. Dennis van de Laar – Van Amersfoort – +50.982
13. Sean Gelael – Double R – +51.864
14. Kevin Korjus – T Sport – +52.618
15. Roy Nissany – Mucke – +56.846
16. Nick Cassidy – Carlin – +58.037
17. Eddie Cheever – Prema – +59.144
18. Sandro Zeller – Jo Zeller – +1:24.171
19. Andrè Rudersdorf – ma-con – +1:29.788
20. Richard Goddard – T Sport – +1 giro

Ritirati

21. Mitchell Gilbert – Mucke – +3 giri
22. Felix Serralles – Fortec – +6 giri
23. Tatiana Calderon – Double R – +8 giri
24. Nicholas Latifi – Carlin – +9 giri
25. John Bryant Meisner – Fortec – +9 giri
26. Pipo Derani – Fortec – +11 giri
27. Lucas Wolf – URD Rennsport – +13 giri


Stop&Go Communcation

L’edizione 2013 del FIA Formula 3 European Championship si è appena conclusa con lo sventolio della bandiera a scacchi in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/fiaf3-2013-03-24-0011yhjghj.jpg FIA Championship – Hockenheim, Gara 3: Marciello festeggia il titolo con un altro trionfo!