Raffaele Marciello è il nuovo campione del FIA Formula 3 European Championship! E’ questo il verdetto di Gara 2 ad Hockenheim, dove il pilota italiano con un’altra intelligente prova è andato a conquistare il titolo continentale con una gara d’anticipo rispetto alla fine della stagione.

Con il quarto posto e i 464,5 punti complessivi ottenuti, Marciello è infatti matematicamente campione indipendentemente da quali saranno i risultati dell’ultima Gara 3. Dal canto suo Felix Rosenqvist si è piazzato ancora una volta sul gradino più alto del podio, ma il gap accumulato a Vallelunga a causa di quell’errore in Qualifica è risultato ormai fatale.

Per l’alfiere della Prema Powerteam ad Hockenheim si è trattato solo di normale amministrazione. Nessuno sforzo per l’italiano, che ha sapientemente lasciato fuggire Rosenqvist e non ha opposto nessuna resistenza agli attacchi di Alex Lynn e Lucas Auer, sopraggiunti rispettivamente in seconda ed in terza posizione.

Grandi distacchi tra i primissimi hanno consentito al ferrarista di terminare senza problemi gli ultimi giri, Harry Tincknell è transitato sotto la bandiera a scacchi con sei secondi di ritardo dalla sua vettura. Rispettivamente al sesto ed al settimo posto hanno chiuso Sven Muller ed Antonio Giovinazzi.

Gli ultimi classificati della top ten sono invece stati l’inglese Jordan King, l’olandese Dennis van de Laar e l’italiano Eddie Cheever. A ridosso dei primi dieci spazio al brasiliano Pipo Derani, al britannico Tom Blomqvist e al canadese Nicholas Latifi. Quattordicesimo Nick Cassidy.

John Bryant Meisner non è andato oltre la quindicesima piazza inseguito da Roy Nissany e Lucas Wolf. I piloti giunti all’arrivo sono stati venticinque, tre i ritirati tutti a causa di contatti: Andrè Rudersdorf si è insabbiato dopo aver colpito un avversario mentre Felix Serralles e Kevin Korjus si sono scontrati, tra l’altro dopo aver entrambi scontato un drive through per un taglio di pista.

Il giro più veloce è stato ottenuto da Rosenqvist in 1:34.301.

Classifica completa Gara 2

01. Felix Rosenqvist – Mucke – 22 giri
02. Alex Lynn – Prema – +3.570
03. Lucas Auer – Prema – +7.372
04. Raffaele Marciello – Prema – +15.361
05. Harry Tincknell – Carlin – +22.011
06. Sven Muller – Van Amersfoort – +22.464
07. Antonio Giovinazzi – Double R – +23.684
08. Jordan King – Carlin – +24.244
09. Dennis van de Laar – Van Amersfoort – +25.686
10. Eddie Cheever – Prema – +26.412
11. Pipo Derani – Fortec – +27.150
12. Tom Blomqvist – Eurointernational – +27.609
13. Nicholas Latifi – Carlin – +28.747
14. Nick Cassidy – Carlin – +31.148
15. John Bryant Meisner – Fortec – +32.470
16. Roy Nissany – Mucke – +38.089
17. Lucas Wolf – URD Rennsport – +38.719
18. Mitchell Gilbert – Mucke – +41.407
19. Jann Mardenborough – Carlin – +42.118
20. Michael Lewis – Mucke – +43.515
21. Nick Cassidy – Carlin – +51.148
22. Tatiana Calderon – Double R – +51.935
23. Sandro Zeller – Jo Zeller – +54.748
24. Sean Gelael – Double R – +57.661
25. Stefano Coletti – ma-con – +1:18.909

Ritirati

26. Felix Serralles – Fortec – +9 giri
27. Kevin Korjus – T Sport – +9 giri
28. Andre Rudersdorf – ma-con – +11 giri


Stop&Go Communcation

Raffaele Marciello è il nuovo campione del FIA Formula 3 European Championship! E’ questo il verdetto di Gara 2 ad […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/fiaf3-2013-05-19-006fghfg.jpg FIA Championship – Hockenheim, Gara 2: Raffaele Marciello è il campione!