Grazie a guai di Jake Dennis, Antonio Giovinazzi porta a casa l’ultima gara sul tracciato di Pau davanti a Gunther e Leclerc.

Soltanto un problema tecnico ha negato la tripletta  francese a Jake Dennis. Il britannico ha accusato problemi sullo sterzo della sua Prema dopo poco più di metà gara, nulla da fare per il pilota che ha dovuto dire addio al weekend perfetto. Sfortunato Dennis, comunque super per tutto il weekend, competitivo e stratosferico Antonio Giovinazzi. L’italiano della Carlin, leader della generale, consolida il suo vantaggio con la seconda vittoria stagionale e l’ennesimo piazzamento a podio della stagione. Una gara da veterano quella di Giovinazzi che coglie l’attimo, sorpassa Dennis e si avvia in solitaria verso la bandiera a scacchi. Probabilmente, senza i problemi alla Prema, la battaglia per il primato poteva evolversi in una bagarre “all’ultimo sangue” fra i due driver.

Sorride finalmente Maximilian Gunther con un secondo posto che vale tanto dopo la bella qualifica e i recenti piazzamenti ai margini del podio. Il tedesco è stato bravo a tener dietro Charles Leclerc. Terzo podio consecutivo del weekend per il monegasco che perde qualche punto da Giovinazzi ma consolida la seconda posizione in classifica.

Miglior risultato stagionale per  Prema guidata da Lance Stroll. Il canadese lotta e conquista un buon quarto posto dietro alla Van Amersfoort di Leclerc. Grande prova di Arjun Maini quinto (Van Amersfoort) che, come in gara due, doma Rosenqvist. Weekend nero per lo svedese che paga e tanto la qualifica del venerdì. Sesto posto finale per lui che perde qualche lunghezza sul duo Giovinazzi-Leclerc. Il leader Prema, vorrà sicuramente riscattarsi a Monza nel prossimo appuntamento.
Chiude la Top 10, Santino Ferrucci con la Mucke, buona gara quella dell’americano, decimo sotto la bandiera a scacchi.

Settimo posto per Alessio Lorandi (Van Amersfoort), ancora uno zero in classifica per Michele Beretta (Mucke). L’italiano finisce contro le barriere nei primi giri e brucia l’occasione di prendere i primi punti stagionali.

Cala il sipario su Pau, weekend cittadino che lancia Jake Dennis nella volata per l’Europeo e consolida la grande competitività di Antonio Giovinazzi e del rookie, quasi veterano, Charles Leclerc.

Prossimo appuntamento a Monza a partire dalla sessione di test del 27 maggio per finire con il weekend di gara tutto italiano dal 29 al 31 maggio. Grandi aspettative per Antonio Giovinazzi davanti al pubblico di casa.

Di seguito la classifica di gara 3:
1) Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) – Carlin
2) Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1″945
3) Charles Leclerc (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 2″411
4) Lance Stroll (Dallara-Mercedes) – Prema – 13″499
5) Arjun Maini (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 15″116
6) Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) – Prema – 16″264
7) Alessio Lorandi (Dallara-VW) – Van Amersfoort – 17″551
8) George Russell (Dallara-VW) – Carlin – 25″696
9) Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) – Mucke – 27″096
10) Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) – Mucke – 27″689
11) Sergio Camara (Dallara-VW) – Motopark – 31″043
12) Sam MacLeod (Dallara-VW) – Motopark – 34″593
13) Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) – Double R – 35″109
14) Dorian Boccolacci (Dallara-VW) – Signature – 35″500
15) Nabil Jeffri (Dallara-VW) – Motopark – 36″864
16) Callum Ilott (Dallara-VW) – Carlin – 37″513
17) Ryan Tveter (Dallara-VW) – Carlin – 41″704
18) Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) – West Tec – 42″551
19) Matthew Rao (Dallara-Mercedes) – Fortec – 42″920
20) Markus Pommer (Dallara-VW) – Motopark – 43″603
21) Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) – Prema – 45″194
22) Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) – Double R – 51″158
23) Jake Dennis (Dallara-Mercedes) – Prema – 52″592
24) Hongwei Cao (Dallara-Mercedes) – Fortec – 52″847
25) Gustav Malja (Dallara-Mercedes) – Eurointernational – 54″262
26) Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) – West Tec – 1’07″675
27) Alexander Albon (Dallara-VW) – Signature + 3 giri
Non classificati.
– Michele Beretta
– Gustavo Menezes
– Kang Ling
– Tatiana Calderon

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Grazie a guai di Jake Dennis, Antonio Giovinazzi porta a casa l’ultima gara sul tracciato di Pau davanti a Gunther […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/2015-FIA-F3-03-Suer-5914-e1431881488493.jpg FIA Championship – Gp Pau, gara 3: Disastro Dennis, vince Giovinazzi