Una gara due piena di incidenti, ha favorito la vittoria di Jake Dennis, il britannico a preceduto Santino Ferrucci (Mucke) e Sergio Sette Camara (Motopark). Sesto Charles Leclerc, nono Antonio Govinazzi, out Felix Rosenqvist.

Una gara 2 che fa ripiombare la F3 nel terrore degli incidenti, le stesse manovre troppe pericolose a Monza si sono riviste qui a partire dai primi giri. Dura poco il sogno di Mikkel Jensen che partiva dalla pole position. Bruciato da Stroll al terzo giro, il danese è rimasto nella morsa della Prema del canadese e di quella di Rosenqvist passato successivamente dal quarto al terzo posto. Da li a poco, le sorti della gara sono del tutto cambiate, una manovra suicida di Stroll ha messo fuori gioco tutti e tre i piloti. Jensen che affiancava il canadese sul rettifilo, è stato colpito dal pilota Prema che a sua volta è finito addosso a Rosenqvist anche lui affiancato. Impatto violento che ha messo fuori gara tutti e tre i drivers.

Con Stroll, Jensen e Rosenqvist fuori gioco, il comando è passato nelle mani del britannico Jake Dennis che, a mani basse, ha portato a casa il successo davanti a Santino Ferrucci (Mucke), l’americano perfeziona ancora il suo miglior piazzamento stagionale, terzo posto per Sergio Sette Camara (Motopark).

Una safety car finale ha chiuso del tutto il gran premio, a causarla, lo scontro violento tra Maisano e Menezes, quest’ultimo, dopo il decollo spettacolare della sua vettura, e poi riuscito a tornare ai box senza conseguenze per sua fortuna.

Sesto posto per Charles Leclerc (Van Amersfoort) dopo una bella rimonta dalla tredicesima piazza. Punti importanti per Leclerc visto anche il nono posto portato a casa da Giovinazzi (Carlin). Un weekend per ora nero, rischia di fare piombare l’italiano indietro nella generale con un gap già importate da Lelcerc. Chiude ventiquattresimo Michele Beretta (Mucke), decimo Alessio Lorandi (Van Amersfoort).

Appuntamento a domani ore 10.40 con l’ultima gara del weekend. Jake Dennis, partendo dalla pole position avrà modo di puntare alla doppietta sul tracciato di Spa.

Di seguito la classifica di gara 2.
1) Jake Dennis GBR Prema Powerteam
2) Santino Ferrucci USA Kfzteile24 Mucke Motorsport +0.711s
3) Sergio Sette Camara BRA Motopark +1.056s
4) Brandon Maisano ITA Prema Powerteam +1.853s
5) Dorian Boccolacci FRA Signature +2.393s
6) Charles Leclerc MON Van Amserfoort Racing +3.397s
7) Maximilian Gunther GER Kfzteile24 Mucke Motorsport +3.849s
8) Raoul Hyman ZAF Team West-Tec F3 +4.250s
9) Antonio Giovinazzi ITA Jagonya Ayam Carlin +4.786s
10) Alessio Lorandi ITA Van Amersfoort Racing +5.340s
11) Callum Ilott GBR Carlin +6.127s
12) Ryan Tveter USA Jagonya Ayam Carlin +7.043s
13) George Russell GBR Carlin +8.163s
14) Matthew Rao GBR Fortec Motorsports +9.226s
15) Fabian Schiller GER Team West-Tec F3 +11.086s
16) Alexander Albon THA Signature +11.651s
17) Nabil Jeffri MYS Motopark +13.973s
18) Sam MacLeod GBR Motopark +14.240s
19) Matt Solomon HKG Double R Racing +16.170s
20) Hongwei Cao CHN Fortec Motorsports +16.407s
21) Pietro Fittipaldi BRA Fortec Motorsports +17.733s
22) Nicolas Pohler GER Double R Racing +18.882s
23) Arjun Maini IND Van Amserfoort Racing +20.145s
24) Michele Beretta ITA Kfzteile24 Mucke Motorsport +21.649s
25) Tatiana Calderon COL Carlin +23.269s
26) Julio Moreno ECU ThreeBond T-Sport +25.487s
27) Mahaveer Raghunathan IND Motopark +27.202s
28) Markus Pommer GER Motopark +29.397s
Non Classificati.
Menezes
-Stroll
-Jensen
-Rosenqvist
-Ling

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Una gara due piena di incidenti, ha favorito la vittoria di Jake Dennis, il britannico a preceduto Santino Ferrucci (Mucke) […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/2015-FIA-F3-05-Suer-3558-e1434820392909.jpg FIA Championship – Gp Belgio, gara 2: Trionfa Jake Dennis, Safety car protagonista