In esclusiva a Stop&Go, il vincitore di gara 2 a Silverstone, George Russell, racconta le prime sensazioni di un avvio di stagione già molto positivo.

Vincere all’esordio assoluto nella categoria e sul tracciato di casa, è certamente un grande inizio. George Russell ci è riuscito portandosi a casa gara 2 a Silverstone, davanti a Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi.
Il britannico classe 1998, uno dei rookie di questa stagione, ha già dato segnali positivi per il futuro, competitivo e in grado di saper vincere all’esordio. Complice anche una Carlin all’altezza della situazione, lo dimostrano i tre piazzamenti utili in tutte e tre le gare in terra inglese, un ottavo, un quinto ed un primo posto.

In esclusiva per Stop&Go, George Russell racconta le sue prime sensazioni e gli obiettivi del 2015.

Hai portato a casa la vittoria in gara 2, quando hai capito di poter vincere?
 
“Sapevamo dai test che il nostro passo era buono, ma era difficile giudicare quanto fosse veramente veloce la macchina. Dopo le qualifiche, sapendo di partire dalle prime 2 file in tutte e 3 le gare, sapevamo di poter vincere questo fine settimana.”

– Cosa ti aspetti da questa stagione?

“Il mio intento è quello di vincere più gare possibili, ma sarò felice di concludere tra i primi 3 in campionato, questo è l’obiettivo realistico. Lo scopo però, è naturalmente quello di vincere il titolo.”

Buon la prima dunque per George Russell attualmente terzo in classifica generale con 39 punti. Di certo, l’inglese potrà essere uno dei protagonisti di questa nuova stagione, insieme a Leclerc, Dennis, Stroll ed altri, è membro del gruppo “rookie terribili”, vera costante di questo avvio.

Credits: F3 Media
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

In esclusiva a Stop&Go, il vincitore di gara 2 a Silverstone, George Russell, racconta le prime sensazioni di un avvio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/2015-FIA-F3-01-Suer-3675-e1429024387589.jpg FIA Championship, Esclusivo – George Russell positivo sulla stagione: “Sarò felice di concludere nella Top 3 in campionato”