La Prema fa incetta di trofei in Gara 1 a Brands Hatch del FIA Formula 3 European Championship, con una splendida tripletta messa a segno grazie ad Alex Lynn, Raffaele Marciello e Lucas Auer, gli stessi protagonisti delle qualifiche di ieri.

Alla partenza il poleman Lynn è riuscito a conservare la testa nei confronti di Marciello, ma non ha potuto liberarsi dalla sua pressione fino al traguardo: il pilota della Ferrari Driver Academy è rimasto sempre a pochi decimi dagli scarichi del britannico, diventando ancora più minaccioso quando sono cominciati i delicati doppiaggi.

Non c’è stato comunque un vero corpo a corpo, con Lynn che sul tracciato di casa ha potuto così conquistare la sua prima vittoria nella serie continentale, mentre l’italiano ha raccolto altri punti preziosissimi per la classifica generale, che gli consentono di incrementare ulteriormente il margine su Felix Rosenqvist (4°).

Lo svedese è stato battuto da Auer (3°) nella caccia all’ultimo gradino del podio. L’austriaco, autore di uno start non perfetta, ha sorpassato il rivale del team Mucke pochi istanti prima del ritiro di Sven Muller per problemi tecnici. Davvero sfortunato il tedesco, che fino a quel momento viaggiava in terza piazza.

Più lontani gli altri, con Harry Tincknell che è giunto 5° davanti ai connazionali Tom Blomqvist, Jordan King, Josh Hill e Will Buller. In zona punti anche Daniil Kvyat (10°), che di poco ha tenuto alle proprie spalle Antonio Giovinazzi. Per il pugliese una bella prestazione, risalito dalla 18° all’11° piazza.

In difficoltà Felix Serralles (16°), mentre nell’elenco dei ritirati figurano anche Dennis van de Laar, rientrato ai box, e Nicholas Latifi andato a insabbiarsi. Mans Grenhagen invece ha rimediato 20″ di penalità per un sorpasso compiuto su Jann Mardenborough in regime di bandiere gialle.

Gara 2 è in programma alle 16:40 locali, le 17:40 in Italia: a partire davanti a tutti Lynn, Marciello e Auer, pronti a concedere il bis…

Classifica

01. Alex Lynn – Prema Powerteam – 51 giri
02. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – +0.680
03. Lucas Auer – Prema Powerteam – +7.728
04. Felix Rosenqvist – Mucke Motorsport – +8.843
05. Harry Tincknell – Carlin – +21.824
06. Tom Blomqvist – Eurointernational – +21.895
07. Jordan King – Carlin – +22.481
08. Josh Hill – Fortec Motorsports – +22.903
09. Will Buller – T-Sport – +25.647
10. Daniil Kyvat – Carlin – +31.958
11. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – +32.703
12. Lucas Wolf – URD Rennsport – +41.243
13. Jann Mardenborough – Carlin – a 1 giro
14. Luis Felipe Derani – Fortec Motorsports – a 1 giro
15. Richard Goddard – T-Sport – a 1 giro
16. Felix Serralles – Fortec Motorsports – a 1 giro
17. Eddie Cheever – Prema Powerteam – a 1 giro
18. Roy Nissany – Mucke Motorsport – a 1 giro
19. Sandro Zeller – Jo Zeller Racing – a 1 giro
20. Mitchell Gilbert – Mucke Motorsport – a 1 giro
21. Andre Rudersdorf – ma-con – a 1 giro
22. Tatiana Calderon – Double R Racing – a 1 giro
23. Sean Gelael – Double R Racing – a 1 giro
24. Mans Grenhagen – Van Amersfoort Racing – a 1 giro
25. Michela Cerruti – Romeo Ferraris – a 1 giro

Ritirati

26. Nicholas Latifi – Carlin – 39 giri
27. Sven Muller – ma-con – 35 giri
28. Dennis van de Laar – Van Amersfoort Raicng – 35 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La Prema fa incetta di trofei in Gara 1 a Brands Hatch del FIA Formula 3 European Championship, con la tripletta messa a segno grazie a Lynn, Marciello e Auer.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/fiaf3-prema-lynn-brandshatch-180513-01.jpg FIA Championship – Brands Hatch, Gara 1: Lynn, Marciello e Auer, tripudio Prema