Risposta immediata del Mucke Motorsport al team ART, che aveva osato compiere una tripletta nella gara di ieri sul nuovo ‘Ring’. Invece oggi, per la seconda corsa del week-end, i tedeschi si sono presi la giusta rivincita portando al successo Sims. Il pilota britannico, vincitore peraltro dell’ultimo prestigioso Mclaren Autosport BRDC award, è stato il più lesto alla partenza approfittando della dormita momentanea del compagno Vietoris, che nulla ha potuto nelle restanti tornate se non accontentarsi della seconda piazza. Troppo poco se il tedesco vuole insidiare oramai il comodo trono di Bianchi.

Il francese del team ART, al comando della generale con 74 punti, ha corso con brillantezza pensando soprattutto al campionato. Una gara d’esperienza conclusasi con la quinta piazza assoluta. Completa invece il podio Maki, il secondo consecutivo di Gara 2, dopo quello ottenuto ad Oschersleben.

Bianchi partiva in ottava posizione dietro rispettivamente Bottas e Gutierrez; il bottino degli altri ART boys è comunque positivo. Il finlandese ha chiuso questo week-end con il 4° posto, mentre il messicano si è dovuto accontentare della 6° piazza, senza scomodarsi dalla posizione di partenza. Fuori dalla zona punti ma nei limiti della top 10 compaiono Waldschmidt, Bird, Wittmann e Coletti. Sfortuna per Mustonen, che era 7° fino al 23° giro, pena rientrare ai box per un inconveniente avvenuto nella sua Dallara F308 gestita dal Motopark Academy. Il finlandese ha chiuso la sua corsa ai box col 20° posto.

Fantastica prestazione ottenuta da Cecotto jr., che ha surclassato senza patemi il suo nuovo compagno e più esperto Dillmann(14°) andando a conquistarsi l'11° piazza assoluta. Che sia l’inizio di una seconda parte di stagione migliore per il pilota venezuelano ma residente nel principato di Monaco. Buona la prova di Caldarelli, alle prese però con i soliti inconvenienti della Dallara del team SG; questa volta il pilota abruzzese, anche se la classifica lo cita al 19° posto in seguito ad un drive through per un taglio di variante, è stato autore di una buona rimonta che lo aveva proiettato verso la 16° posizione dopo essere partito dalla 25°. Ritiri datati per Shaaban, Enrique, Tandy, che ha causato un periodo di caution ad inizio gara, seguono nella lista Merhi e Zanella.

Classifica Gara 2 (Clicca qui e leggi il pdf) 

Classifica Campionato piloti (Clicca qui e leggi)

 


Stop&Go Communcation

Risposta immediata del Mucke Motorsport al team ART, che aveva osato compiere una tripletta nella gara di ieri sul nuovo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_sims12.jpg Euroseries – Nurburgring – Gara 2: Riscossa Mucke Motorsport: primo successo di Sims, ma Vietoris sbuffa. Titolo ormai andato?