Stefano Coletti si aggiudica la prima corsa stagionale sul circuito dell’Hockenheim dopo una partenza fantastica ed un passo gara invidiabile rispetto ai vari Merhi e Bird, quest’ultimo scattato dalla pole ma pigro nel realizzare qualcosa di concreto tra le prime curve. Tornando al vincitore della corsa, Coletti è stato in testa per l’intera gara consolidando un vantaggio tale da poter rallentare nel finale dal secondo classificato, Merhi. Anche lo spagnolo si è comportato bene grazie sempre ad uno start eccellente, scavalcando prima Maki e poi il solito Bird che ha chiuso la gara alle sue spalle, almeno conservando il podio e la faccia da una possibile figuraccia.

Nulla da eccepire sulla condotta di gara di Mika Maki (4°), tranquillo nel tenere a bada il favorito della vigilia, Bianchi, a cui seguono a ruota i sorprendenti Vernay e Vietoris, il quale sfrutta il ritiro di Waldschmidt a 2 giri dal termine. Poco più distanziato il finlandese Mustonen ed il nostro Chinosi, perfetto allo start ed abile nell’evitare i classici contatti del primo giro.

Tra i piloti Volkswagen, Geronimi e Wickens sono reduci da un duello per la conquista della 10° posizione, a vantaggio del brasiliano. Fuori dai giochi sin dal mattino Hartley, addirittura 19° in seguito ad alcuni problemi avuti nel corso delle qualifiche e proseguiti con la corsa. Stupisce, questa volta in maniera positiva, Andrea Caldarelli; il pilota abruzzese, partito dall’ultimo posto in griglia, ha saputo sfruttare la marea di inconvenienti accorsi nelle retrovie per ottenere il 15° posto finale. Tra i ritirati spuntano il debuttante Bottas, fuori al primo giro, Mirocha, Rosenzweig, il sostituto last minute di Lancaster nell’SG Marsoin, Ramos, Shabaan e Waldschmidt.

Clicca qui per leggere i risultati di Gara 1 nel formato PDF


Stop&Go Communcation

Stefano Coletti si aggiudica la prima corsa stagionale sul circuito dell’Hockenheim dopo una partenza fantastica ed un passo gara invidiabile […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_hocken2.jpg Euroseries – Hockenheim – Gara 1: Start vincente di Coletti, strepitoso Merhi. Chinosi stravolge tutti i pronostici