Barba, Macleod, Ceccon. E' il primo podio stagionale dell'European F3 Open, dopo la conclusione della prima manche disputatasi al Ricardo Tormo di Valencia. Una gara densa di emozioni e tutta da rivivere nel nostro puntuale e immediato report di fine corsa.

La Cronaca – La tensione si tocca con mano già in griglia di partenza, con le monoposto della serie pronte sotto la pioggia a battezzare la prima corsa della stagione 2010 dell'European F3 Open. Monje è in pole, Barba al suo fianco (così ha deciso la direzione gara dopo le qualifiche, per non rispetto delle bandiere gialle) e alle loro spalle, minacciosi, Macleod, Ceccon e Fumanelli.

Nessun problema nel giro di ricognizione, tutto è pronto per lo start e al via Marco Barba prende il comando senza troppi patemi, anzi sfrutta in men che non si dica la bagarre alle sue spalle per prendere subito un buon vantaggio sui suoi inseguitori lasciando il divertimento e lo spettacolo proprio ai suoi rivali. Il più lesto a strappare applausi è Kevin Ceccon che, con la sua solita condotta aggressiva, si sbarazza prima di Macleod e successivamente approfitta di un lungo di Monje che si insabbia e getta al vento la chance di una 'prima' coi fiocchi.

Ma non c'è solo il Cek a regalare soddisfazione all'Italia da corsa, alle sue spalle i riflettori della battaglia si accendono su Fumanelli, Da Silva e Piget, i quali danno vita a un turbillon di staccate mozzafiato che premiano Da Silva e il nostro alfiere tricolore, autore di un sorpasso a denti stretti su Piget, il quale accenna a un leggero fuoripista e cede il passo anche a

L'attenzione torna in testa, con Barba che sembra accusare il ritorno furente di Ceccon. Il bergamasco della RP Motorsport guadagna un paio di decimi al giro al battistrada, ma proprio sul più bello (quando intravedeva gli scarichi della Dallara del Team Cedars), la direzione gara tira un brutto scherzo al pilota lombardo: drive through affibiatogli per cause ancora da verificare. Il Cek sconta la penalità e si rilancia all'attacco, ma il podio appare ancora una volta rimandato.

In testa Barba guida ora sullo scatenato, e accorto, Macleod, Da Silva, seguito a sua volta da Macleod e un Fumanelli deciso a stappare il primo champagne di stagione. A cinque tornate dalla fine Ceccon si toglie un'altra bella soddisfazione: best lap in 1'48"498 e quinta piazza in cassaforte. Ma le emozioni proseguono: Da Silva va lungo e cede il passo a Maceod e alla premiata ditta Fumanelli-Ceccon in lotta ora per il terzo gradino del podio.

Non solo buone notizie però per la squadra pavese di Fabio Pampado e Niki Rocca, perchè l'italo-venezuelano Biagio Bulnes è costretto ad alzare bandiera bianca a otto tornate dalla bandiera a scacchi. RP Motorsport fa ancora notizia, la lotta per il terzo posto fra Fumanelli e Ceccon si accende, entrambi non mollano, tutti e due vogliono la festa, ma c'è rispetto e lealtà. All'ultimo giro la svolta: Ceccon riesce a trovare un varco e sorpassa Fumanelli conquistando così il suo primo podio in monoposto per la gioia del suo staff e della scuderia stessa, consapevole di avere anche questa stagione nel 'pollaio' tre galletti che la proietteranno in orbita.

Fumanelli e Ceccon a parte, le posizioni rimangono dunque immutate, con Barba che taglia il traguardo in solitaria davanti a Macleod. Quarta piazza dignitosissima per il 'Fuma' che conquista buoni punti in ottica titolo e già pensa alla seconda manche di domani… Completa la top five Fernandez Da Silva, seguito da Sistos, Piget e via via tutti gli altri del gruppo.

European F3 Open – Round 1 – Valencia 17 Aprile 2010 – Classifica Gara 1 (clicca qui per i tempi in pdf)

Nella foto di archivio, Kevin Ceccon (RP Motorsport)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Barba, Macleod, Ceccon. E' il primo podio stagionale dell'European F3 Open, dopo la conclusione della prima manche disputatasi al Ricardo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/cek1.jpg European Open – Valencia – Gara 1: Vince Barba su Macleod e Ceccon, che la spunta in extremis sul team mate Fumanelli