Kevin Ceccon protagonista al Montmelò di Barcellona per la primissima uscita ufficiale 2010 dell'European F3 Open.

L'alfiere RP, dopo aver ripreso le giuste misure alla sua monoposto numero 7, ha fatto registrare prima il secondo miglior crono nel Day 1 disputatosi sul 'bagnasciuga', per poi chiudere al comando la seconda e ultima giornata sotto il diluvio, in cui ha relegato tutti i rivali alle sue spalle. I cronometri scandiscono un 01:42.882 nel Day 1 e un 01:43.566 nel Day 2.

Tempi e prove che hanno inevitabilmente suscitato entusiasmo in casa RP Motorsport, la quale punta ovviamente al colpo grosso quest'anno dopo le eccezionali performances ottenute nel 2009 anche con gli altri alfieri della scuderia pavese diretta da Fabio Pampado e Niki Rocca.

Kevin Ceccon: "Sono stati due giornate decisamente produttive, in cui i tempi sono usciti senza tropo cercare il massimo. Eravamo a Barcellona per le classiche prove invernali e ora ci dirigeremo a Sud verso Jerez de la Frontera per trovare i giusti assetti da usare al momento delle gare. Nulla di trascendentale per carità, ma è una routine che non può che lasciarti il sorriso sulla bocca visti i risultati. Allo stesso tempo rimaniamo però saldamente coi piedi per terra, senza montarci la testa, perchè sappiamo che la strada verso l'apice è ancora molto lunga. L'importante è lavorare e farsi sempre trovare pronti".

Nella foto, Kevin Ceccon in azione


Stop&Go Communcation

Kevin Ceccon protagonista al Montmelò di Barcellona per la primissima uscita ufficiale 2010 dell'European F3 Open. L'alfiere RP, dopo aver […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/n1504459831_30134699_341.jpg European Open – Test Barcellona – Ceccon report: “Due giornate decisamente produttive”