La seconda sessione di qualifiche dell’European F3 Open a Portimao regala la pole-position a Hector Hurst. Il pilota britannico, motivato a rifarsi di una deludente manche del sabato, ha segnato il miglior tempo in 1:40.453, riuscendo a prevalere nel duello con il connazionale Ed Jones, battuto di 171 millesimi.

In terza piazza ha chiuso il vincitore di Gara 1, Santiago Urrutia. L’alfiere della RP Motorsport dividerà la seconda fila con il compagno di squadra Alexandre Cougnaud, mentre è sesto Sandy Stuvik, leader della classifica generale.

In mezzo a questo terzetto si è inserito Mario Marasca con la vettura della BVM, mentre Yarin Stern, Valeria Carballo, Alexey Chuklin e Andres Saravia completano la top-ten, “sfiorata” da Vicky Piria e Mattia Vita.

Ancora problemi per il canadese Nelson Malson, appena 23°, mentre è stato davvero sfortunato il poleman della Q1, Alexander Toril: lo spagnolo, 24°, è incappato in un incidente con la monoposto di un rivale rimasta ferma lungo il tracciato.

Richard Gonda, 14° assoluto, è stato ancora una volta il più veloce fra gli iscritti alla Copa, regolando i due azzurri Tommaso Menchini (16°) e Lorenzo Paggi (17°), alfieri di Corbetta Competizioni curiosamente autori della stessa identica prestazione.

Classifica

01. Hector Hurst – De Villota Motorsport – 1:40.453
02. Ed Jones – Team West-Tec – 1:40.624
03. Santiago Urrutia – RP Motorsport – 1:40.679
04. Alexandre Cougnaud – RP Motorsport – 1:40.756
05. Mario Marasca – BVM Racing – 1:41.106
06. Sandy Stuvik – RP Motorsport – 1:41.124
07. Yarin Stern – De Villota Motorsport – 1:41.134
08. Valeria Carballo – Campos Racing – 1:41.282
09. Alexey Chuklin – De Villota Motorsport – 1:41.384
10. Andres Saravia – De Villota Motorsport – 1:41.445
11. Vicky Piria – BVM Racing – 1:41.502
12. Mattia Vita – Top F3 – 1:41.533
13. Roberto La Rocca – Team West-Tec – 1:41.535
14. Richard Gonda – Drivex School – 1:41.574
15. Luca Orlandi – Team West-Tec – 1:41.629
16. Tommaso Menchini – Corbetta Competizioni – 1:41.763
17. Lorenzo Paggi – Corbetta Competizioni – 1:41.763
18. Artur Janosz – Campos Racing – 1:41.795
19. Cameron Twynham – Team West-Tec – 1:41.900
20. Denis Nagulin – Campos Racing – 1:42.006
21. Che One Lim – De Villota Motorsport – 1:42.085
22. Liam Venter – Team West-Tec – 1:42.102
23. Nelson Mason – Team West-Tec – 1:42.140
24. Alexander Toril – RP Motorsport – 1:42.167
25. Damiano Fioravanti – Corbetta Competizioni – 1:42.288
26. Gerardo Nieto – RP Motorsport – 1:42.342
27. Igor Urien – De Villota Motorsport – 1:42.402
28. Huan Zhu – Team West-Tec – 1:42.545
29. Nicholas Pohler – DAV Racing – 1:43.230
30. Saud Al Faisal – RP Motorsport – 1:43.648
31. Sean Walkinshaw – Team West-Tec – 1:43.933


Stop&Go Communcation

La seconda sessione di qualifiche dell’European F3 Open a Portimao regala la pole-position a Hector Hurst, davanti a Ed Jones e Santiago Urrutia.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/f3open-hurst-120513-01.jpg European Open – Portimao, Qualifiche 2: Hurst in pole davanti a Jones