Si è concluso a Valencia il primo round dell’European Formula 3 Open 2011. Appuntamento dove la RP Motorsport ha conquistato diversi punti tra Gara 1 e Gara 2, non riuscendo però a lottare per la vittoria a causa di alcuni episodi sfortunati, ad iniziare dalla sessione di qualifica condizionata dalla pioggia.

Veloci e in lotta per la pole, negli ultimi minuti gli alfieri della scuderia di Fabio Pampado e Niki Rocca si sono dovuti accontentare di posizioni a ridosso della top three, avendo preso la bandiera a scacchi per primi e non potendo quindi sfruttare per ultimi l’asfalto asciutto che andava via via migliorandosi.

In Gara 1 Fumanelli è stato relegato in fondo alla graduatoria grazie ad un contatto alla prima curva, mentre Schirò non è andato oltre il tredicesimo posto a causa di difficoltà nelle fasi iniziali della corsa. Eccellente prestazione per Matteo Beretta, quinto in rimonta, così come per Matteo Davenia, ottavo nonostante un piccolo problema fisico.

Nella seconda gara ancora un velocissimo ed abilissimo Beretta, capace di agguantare un ottimo quarto posto assoluto sotto la bandiera a scacchi; prestazione più che soddisfacente anche per Schirò, settimo con una gran rimonta dal fondo. Un plauso anche a Davenia, che è riuscito a chiudere nella top ten. Weekend da dimenticare per Fumanelli, ancora sfortunatissimo in partenza, che non ha potuto completare la rimonta chiudendo al dodicesimo posto finale. Insomma, trasferta ok per i debuttanti, frustrazione e soprattutto tanta sfortuna invece per il nostro veterano.


Stop&Go Communcation

Si è concluso a Valencia il primo round dell’European Formula 3 Open 2011. Appuntamento dove la RP Motorsport ha conquistato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fgbhdghf.jpg European Open – Fine settimana condizionato dalle qualifiche per la RP