Condizioni di pista leggermente peggiori rispetto al mattino durante la seconda sessione di prove libere a Budapest. A far segnare il miglior riferimento cronometrico è stato il canadese Gianmarco Raimondo, primo in 1:41.650, circa mezzo secondo più lento del best lap del primo turno.

In seconda posizione a completare la doppietta della RP Motorsport un ottimo Niccolò Schirò, inseguito a pochi millesimi dal leader mattutino Facundo Regalia. Kevin Giovesi è risultato il più veloce tra gli iscritti alla Copa F308, quarto in graduatoria in 1:42.024.

Quinta posizione per il messicano Juan Carlos Sistos, braccato dal belga Sam Dejonghe e dal venezuelano Roberto La Rocca. Ancora bene lo spagnolo Moises Soriano, ottavo in classifica, mentre l’australiano Jordan Oon e lo svedese Mans Grenhagen hanno terminato la top ten.

Classifica Top 10

01. Gianmarco Raimondo – RP Motorsport – 1:41.650
02. Niccolò Schirò – RP Motorsport – 1:41.849
03. Facundo Regalia – Campos Racing – 1:41.861
04. Kevin Giovesi – DAV Racing – 1:42.024 *
05. Juan Carlos Sistos – EmiliodeVillota – 1:42.444
06. Sam Dejonghe – West Tec – 1:42.549
07. Roberto La Rocca – West Tec – 1:42.740
08. Moises Soriano – Cedars Team – 1:42.774 *
09. Jordan Oon – West Tec – 1:42.854 *
10. Mans Frenhagen – EmiliodeVillota – 1:42.971


Stop&Go Communcation

Condizioni di pista leggermente peggiori rispetto al mattino durante la seconda sessione di prove libere a Budapest. A far segnare […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/bjmmmmmm.jpg European Open – Budapest, Libere 2: Raimondo al primo posto