Per garantire stabilità al pianeta Formula 3, la FIA sarebbe pronta a fare una parziale marcia indietro sui regolamenti tecnici 2012, varati lo scorso 3 novembre in occasione del Consiglio Mondiale. Con l’obiettivo di ridurre i costi, la Federazione ha decretato che dal prossimo anno quasi tutte le componenti aerodinamiche dovranno essere omologate, bloccando di fatto lo sviluppo compiuto in autonomia dai team più munifici.

Oltre a questo, ci sarebbe l’intenzione di introdurre un nuovo propulsore a iniezione diretta, sempre da 2 litri di cilindrata. Le unità potrebbero condividere blocco e testa cilindri con quelle utilizzate nelle classi Super 2000 presenti nelle competizioni turismo e nei rally.

È proprio questo il punto di discordia. Volkswagen e Mercedes, motoristi oggi di punta nella F3 internazionale (si dividono la posta nella Euro Series e in Gran Bretagna, oltre che nel nuovo International Trophy), non sono pronte al cambiamento. La casa di Wolfsburg, nel 2010 riuscita a scardinare l’egemonia di Stoccarda nel campionato continentale, minaccerebbe addirittura di concentrarsi sulla ATS Formel 3 Cup in Germania, di cui peraltro sarà ufficialmente fornitore unico dal prossimo anno. In questo caso, la Mercedes non sarebbe in grado di equipaggiare le altre scuderie.

Un bel nodo da sciogliere: quasi come appena accaduto in F1, l’unica soluzione possibile è quella di prendere tempo e rinviare le novità al 2013. La decisione sarà presa, salvo colpi di scena, al meeting FIA di settembre. Del resto è un momento delicato per il pianeta Formula 3. Griglie ridotte un po’ dappertutto, budget elevati e la fortissima concorrenza della GP3 stanno mettendo in difficoltà il presente (e il futuro) di una disciplina da sempre fondamentale nell’automobilismo da corsa.

Come rivela Autosport, è comunque degno di nota che l’unico motorista in grado di adeguarsi già oggi alle nuove regole sia la factory spagnola Piedrafita, che lavora sulle ex unità marchiate Toyota presenti nell’European F3 Open.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Per garantire stabilità al pianeta Formula 3, la FIA sarebbe pronta a fare una parziale marcia indietro sui regolamenti tecnici […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f3-230611-01.jpg Euro Series – VW e Mercedes frenano sui nuovi motori, rinvio al 2013?