Raffaele Marciello ha subito assaporato il successo nella F3 Euro Series. Nel weekend di apertura della stagione 2012 sul circuito di Hockenheim, il pilota della Ferrari Driver Academy ha impressionato tutti con il trionfo di Gara 2, in cui a 17 anni e 133 giorni è diventato il più giovane vincitore di una manche nella storia di questo campionato, considerato uno dei più selettivi di tutto il panorama.

Partito dalla terza posizione, Lello grazie a un avvio formidabile si è portato in testa dopo praticamente due curve, iniziando poi una autorevole fuga grazie a un ritmo inavvicinabile per gli avversari, come testimoniato dal giro più veloce messo a segno.

Il passo-gara è stato altrettanto degno di nota in nella prima corsa, quando il portacolori della Prema Powerteam è stato autore di una fantastica rimonta dalle retrovie (a causa di uno stop nel giro di ricognizione) per chiudere al 6° posto: con un pizzico di fortuna in più il podio sarebbe stato alla sua portata già al primissimo colpo.

Una foratura rimediata nelle qualifiche del venerdì ha invece condizionato sin dal principio l’andamento di Gara 3, in cui Raffaele è partito dal nono posto. Nonostante un ottimo avvio, con cui ha cercato immediatamente di farsi largo, il driver tricolore è incappato in un contatto danneggiando l’ala anteriore; un drive-through lo ha infine estromesso dalla zona punti, anche se nel finale Raffaele ha compiuto qualche altro bel sorpasso nel tentativo di effettuare un’altra rimonta.

Alla conclusione di questo fine settimana (valevole inoltre per il nuovo FIA European F3 Championship) Raffaele occupa la 5° piazza in classifica generale con 21 punti. Prossima tappa nella suggestiva cornice britannica di Brands Hatch, il 19 e 20 maggio, con la voglia di essere ancora protagonista.

Raffaele Marciello: “Vincere Gara 2 è stata una emozione incredibile, una sensazione fantastica anche sapendo di essere stato il più giovane nella storia del campionato a riuscirci. Non è stata comunque facile, perché ho sempre dovuto controllare il vantaggio accumulato. Peccato per Gara 3, in cui avevo il potenziale per fare molto meglio ma sono stato sfortunato. Mi ritrovo quarto in classifica della F3 Euro Series dopo questo weekend, e avendo chiuso terzo in Formula Abarth e nella F3 Italia il mio obiettivo stagionale sarà ottenere il primo o secondo posto a fine anno. Ringrazio anche la Prema che mi sta mettendo nelle migliori condizioni per correre, con una macchina velocissima”.

Sul canale YouTube di Stop&Go è già online da ieri pomeriggio il video report del weekend di Raffaele Marciello a Hockenheim, realizzato “sul campo” dalla Stop&Go Communication che seguirà tutta la stagione 2012 del pilota Ferrari Driver Academy. Buona visione!

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Raffaele Marciello ha subito assaporato il successo nella F3 Euro Series. Nel weekend di apertura della stagione 2012 sul circuito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f3-300412-01.jpg Euro Series – Raffaele Marciello già nella storia a Hockenheim