Dopo un mese di sosta, la F3 Euro Series riparte per lanciarsi verso l’attesissima volata finale di una stagione sin qui entusiasmante. Restano due appuntamenti in calendario, a Valencia e Hockenheim.

Nel prossimo weekend il campionato farà tappa sul circuito spagnolo, quello dove Raffaele Marciello ha di fatto iniziato la sua avventura europea: lo scorso 17 marzo, nella prima giornata di test collettivi sulla Dallara F312, l’alfiere del Prema Powerteam ottenne subito il miglior tempo.

Una partenza con il piede giusto, sulla cui scia sono arrivati ben otto successi, tra i quali la strepitosa doppietta nel Grand Prix de Pau valido per il FIA European Formula 3 Championship.

Archiviata la sfortuna di Zandvoort, e su una pista quindi già conosciuta, il talento della Ferrari Driver Academy mira a rilanciare le proprie quotazioni per la conquista di entrambi i titoli in palio: per quanto riguarda la F3 Euro Series, Raffaele occupa ora il quarto posto in classifica generale con 148,5 punti, mentre nella graduatoria FIA è terzo a quota 153. Tutto è ancora possibile.

Come di consueto il programma al “Ricardo Tormo” prevede il venerdì dedicato a prove libere e qualifiche, Gara 1 e Gara 2 al sabato e domenica mattina Gara 3.

Raffaele Marciello: “Finalmente si torna in pista! Questo mese di sosta è stato piuttosto lungo, ma mi ha permesso di ricaricare le batterie ed essere al meglio per affrontare questi ultimi due appuntamenti della stagione. Il mio obiettivo restano sempre i due titoli, ma per adesso preferisco non fare calcoli e ragionare gara per gara cercando di ottenere il massimo. A Valencia, quando abbiamo provato in inverno, sono stato subito velocissimo: con quasi un campionato intero alle spalle, sono senza dubbio fiducioso per questo fine settimana”.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Dopo un mese di sosta, la F3 Euro Series riparte per lanciarsi verso l’attesissima volata finale di una stagione sin […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f3-270912-03.jpg Euro Series – Raffaele Marciello a Valencia si lancia nella volata finale