Durante il week-end di Valencia la F3 Euro Series ha annunciato i piani per la prossima stagione. Con due novità importanti: l’arrivo della nuova generazione di vetture Dallara e la creazione di un trofeo separato per le attuali monoposto, che non adranno quindi in pensione.

I nuovi telai Dallara F312, come noto, presenteranno standard di sicurezza più elevati, specialmente in caso di impatto laterale. I regolamenti imposti dalla FIA daranno inoltre modo di contenere i costi, con una limitazione degli sviluppi aerodinamici (la configurazione di base verrà omologata a inizio anno) e una durata vitale maggiore per propulsori e cambio.

Per avere una griglia più folta rispetto a queste ultime due edizioni (a Valencia erano iscritti appena 11 piloti), gli organizzatori del campionato continentale hanno deliberato la nascita della cosiddetta “Class One”, seguendo l’esempio già adottato da European F3 Open e British F3. Un’idea di cui in realtà si mormorava alla vigilia di quest’anno, tanto che Stop&Go ne parlò lo scorso 29 dicembre. Saranno ammessi quindi i modelli costruiti nel periodo 2008-2011.

Quanto al calendario, sono nove gli appuntamenti in programma. Sette saranno a supporto del DTM (i due ad Hockenheim, più Nurburgring, Norisring, Spielberg, Zandvoort e Valencia), i restanti due, ancora da definire, si svolgeranno in concomitanza con altre categorie di rango internazionale.

Sono poi previste almeno 21 giornate di test ufficiali nell’arco dell’anno.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Durante il week-end di Valencia la F3 Euro Series ha annunciato i piani per la prossima stagione. Con due novità […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f3-031011-01.jpg Euro Series – Nel 2012 i nuovi telai e una classe separata per i vecchi modelli