Torna in patria l’Euro Series con il secondo appuntamento stagionale che ha mosso i primi passi pochi minuti fa nel tracciato di Hockenheim, sede storica del campionato continentale. Aveva esordito in questo 2010 da single, in Francia, ma anche con il DTM al suo fianco nulla sembra essere cambiato a livello di statistiche.

In poche parole, Signature che prende il largo e ne piazza tre in testa; il migliore in “casa” è stato Laurens Vanthoor, autore del best lap registrato in 1.33.846, mentre al secondo posto si è piazzato il tedesco Wittmann e al terzo il nostro Mortara, rispettivamente attardati di 191 e 431 millesimi.

E l’ART Grand Prix? Il ritorno di Gutierrez, tale da far schierare alla potenza francese la bellezza di quattro punte, non ha cambiato il corso delle cose però non è andata male, perché il messicano è quarto sebbene sia distanziato di 507 millesimi, pagando forse l’ormai sorpasso dei propulsori Volkswagen sui Mercedes in termini di competitiva… Ma è presto per parlarne, lasciamo spazio alle prossime sessioni per un verdetto definitivo.

Seguendo l’ordine della classifica, Juncadella mantiene fede alle promesse della vigilia e conferma gli elevati standard della Prema su questo circuito. Quinta migliore prestazione per lo spagnolo, più indietro invece ci sono gli altri due piloti ART, Bottas e Sims. Buon ottavo tempo segnato dall’inglese Quaife-Hobbs, tanto da meritarsi il “premio” di miglior alfiere Motopark in pista. Chiudono la top 10, Marroc e Felix Da Costa.

Delusione accennata per i Mucke boys, con il “solito” Munoz ad aprire la strada a Merhi, che poi si presume uscirà allo scoperto nelle prossime ore. Il colombiano adesso è 11° e il suo team mate valenciano solo 14°, tra i due ci sono Laine e Pla. Non male lo svedese Jimmy Eriksson che si “scalda” a bordo della Dallara della Motopark, completando la prima ora e mezza di prova in 15ma piazza. Le altre novità del week-end, Zeller e Sa Silva serviranno soprattutto ad aumentare il numero di vetture in griglia e quindi altrettanto faranno da contorno nelle sessioni di libere e qualificazioni. A breve il secondo report dei pre test.

Classifica:

01. Laurens Vanthoor – Signature – 1.33.846
02. Marco Wittmann – Signature – + 0.191
03. Edoardo Mortara – Signature – + 0.431
04. Esteban Gutierrez – ART Grand Prix – + 0.507
05. Daniel Juncadella – Prema – + 0.541
06. Valtteri Bottas – ART Grand Prix – + 0.550
07. Alexander Sims – ART Grand Prix – + 0.638
08. Adrian Quaife-Hobbs – Motopark – + 0.884
09. Nicolas Marroc – Prema – + 1.207
10. Antonio Felix Da Costa – Motopark – + 1.290
11. Carlos Munoz – Mucke Motorsport – + 1.329
12. Matias Laine – Motopark – + 1.373  
13. Jim Pla – ART Grand Prix – + 1.383
14. Roberto Merhi – Mucke Motorsport – + 1.599
15. Jimmy Eriksson – Motopark – + 2.057
16. Sandro Zeller – Jo Zeller Racing – + 2.587
17. Luis Sà Silva – China Sonogol-Motopark – + 3.846

Stefano Chinappi


Stop&Go Communcation

Torna in patria l’Euro Series con il secondo appuntamento stagionale che ha mosso i primi passi pochi minuti fa nel […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_vant.jpg Euro Series – Hockenheim, Libere 1: Signature senza pietà fa tris: Vanthoor leader, Mortara (3°). ART in difficoltà