A pochi minuti dallo start dell’ultima ora di prove a Vallelunga, abbiamo fatto quattro chiacchiere con Arjun Maini che ci ha fatto un bilancio su questa giornata dal clima fortemente incerto.

Il driver del T Sport quest’oggi ha messo a segno un cospicuo numero di giri considerate le difficili condizioni che hanno accolto i piloti, si sono infatti susseguiti scrosci d’acqua e grandine a momenti di sole, che hanno impedito l’uso degli pneumatici d’asciutto.

“Per me non è la prima volta qui al Piero Taruffi, tuttavia non mi aspettavo queste condizioni” ha commentato l’indiano a Stop&Go. “E’ davvero dura trovare il passo con quest’alternarsi di pioggia, grandine e sole. Noi abbiamo fatto il possibile per adattarci al meglio ai cambiamenti”

“Questa è la mia seconda stagione, lo scorso anno ho imparato molto perciò nel 2016 voglio puntare alla top5, per me è un risultato possibile” ha concluso.


Stop&Go Communcation

A pochi minuti dallo start dell’ultima ora di prove a Vallelunga, abbiamo fatto quattro chiacchiere con Arjun Maini che ci ha fatto un bilancio su questa giornata dal clima fortemente incerto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/10167929_864540356903745_4635249527645521129_n.jpg Esclusiva – Le difficili condizioni di Vallelunga non fermano Maini: “Cerchiamo di adattarci ai cambiamenti climatici”