La Red Bull ha presentato oggi la vettura con la quale Daniel Ricciardo e Max Verstappen affronteranno il mondiale 2017, lanciando la sfida ai campioni del mondo in carica della Mercedes.

Progettata e costruita in conformità con i regolamenti aerodinamici pesantemente rivisti per questa stagione, la RB13 dispone di un propulsore Renault – TAG Heuer e, come tutti i motori delle altre monoposto, sarà significativamente più veloce rispetto al suo predecessore 2016.
Il primo particolare da notare sulla vettura, che debutterà ufficialmente in pista nei test pre-stagionali di Barcellona, è il buco sulla punta del suo naso.

La Red Bull lo scorso anno è stata l’unico team che è riuscito nell’impresa di battere la Mercedes. Ricciardo e Verstappen hanno vinto una gara a testa, concludendo la stagione rispettivamente terzo e quinto nel Mondiale Piloti.

Oggi è stato anche il turno della Toro Rosso, che è stato quindi l’ultimo team di Formula 1 a presentare la proprio monoposto 2017.
Domenica sera, i piloti Carlos Sainz e Daniil Kvjat hanno tirato via le coperte sulla STR12 -che presenta una livrea del tutto nuova per la Toro Rosso- sul circuito spagnolo di Barcellona.
La squadra italiana spera loro nuova macchina motorizzata Renault, più bassa e più larga rispetto al modello 2016, li aiuterà a migliorare il loro settimo posto nel Costruttori ottenuto anno scorso.

Modifiche di progetto a parte, la sua caratteristica più evidente è la sua combinazione di colori – ancora blu, ma molto più leggero rispetto a quello tradizionale-, con la quale i fan hanno avuto familiarità negli ultimi anni.

“Per tutti gli appassionati di Formula Uno il 2017 dovrebbe essere un anno di emozioni e di incertezza. Le norme tecniche sono stati sottoposte ad uno dei più grandi cambiamenti avvenuti in questi decenni”, ha commentato Franz Tost, team principal della Toro Rosso.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

La Red Bull ha presentato oggi la vettura con la quale Daniel Ricciardo e Max Verstappen affronteranno il mondiale 2017, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/skysports-red-bull-hi-res_3898366-e1488145481563.jpg Ecco i nuovi “tori”, presentate Red Bull e Toro Rosso