Un crash che non dimenticherà in fretta, un volo pauroso, tre piroette in aria col muso e il posteriore della sua Dallara a rotolare in aria facendo una sorta di "punta tacco" per poi atterrare violentemente a terra e picchiare frontalmente sulle protezioni. Che botta, che paura per David Fumanelli e l'intera RP Motorsport sabato scorso al Ricardo Tormo di Valencia. Il giovane rookie della serie stava impressionando tutti con degli assoli forse fin troppo buoni vista l'inesperienza, ma puntualmente però la stessa inesperienza l'ha punito senza pietà, complice anche lo zig-zagare della monoposto che lo precedeva. Fumanelli trova un varco e tenta di infilarsi all'interno, ma la Dallara di Carmen Jorda chiude la traiettoria e Fumanelli decolla nella carambola creata dal contatto fra gli pneumatici.

Il pilota milanese della RP rimedia la frattura della quarta e quinta vertebra e rimane ricoverato nell'Hospital General Universitari di Valencia, dove dovrebbe essere dimesso fra mercoledì e giovedì e rispedito in Italia con un apposito corpetto. La convalescenza che lo attende dovrebbe aggirarsi attorno ai due mesi di fisioterapia dedicata, che il driver lombardo sosterrà presumibilmente nella zona milanese al fianco di équipe del Formula Medicine. A David vanno ovviamente i milgiori auguri di pronta guarigione da parte dell'intero staff di Stop&Go.

Guarda il video dell'incidente

Nella foto, la Dallara F308 n°15 di Fumanelli (RP) praticamente distrutta nella terribile carambola

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Un crash che non dimenticherà in fretta, un volo pauroso, tre piroette in aria col muso e il posteriore della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/FUMANELLI.jpg E – Frattura della 4a e 5a vertebra e due mesi di stop per Fumanelli dopo il crash di Valencia