Nel replay del Nurburgring, teatro del quarto round della Formula 3 tedesca, vanno in onda le "prime" di Recardo Bruins e Christian Vietoris. Sì, le prime vittorie dei rispettivi alfieri del Kaufmann e Van Amersfoort Racing, riusciti questa volta ad imporsi davanti ai soliti big della categoria quali Carlo Van Dam, Nico Verdonck e Frederic Vervisch. Ma andiamo per gradi, raccontando a grandi linee il secondo weekend della stagione disputatosi nel tempio tedesco.

La prima qualifica fa registrare subito il colpo di scena, con Vervisch che svetta davanti a Bruins, poi però il giovane talento di Germania vieno penalizzato dai commissari percè reo di aver centrato il miglior crono in regime di bandiere gialle, e la pole passa allora nelle mani del driver olandese di origini coreane. Il pilota dagli occhi a mandorla capitalizza al meglio il "regalo" degli "steward" con una condotta di gara perfetta nella prima corsa, firmando così la sua prima vittoria nell'ATS Formel 3 Cup davanti a un sempre tosto Van Dam e a Nico Verdonck che lo seguono sul podio. Poi Vervisch, Vietoris e Klein precedono nella Top Ten Zwolsman e la coppia Ombra composta nell'ordine da Federico Glorioso e Matteo Chinosi.

Nella seconda qualifica riemerge prepotente il ritmo di Van Dam; l'orange boy troverà Vietoris al suo fianco in griglia. Poi Bruins-Verdonck, Klein-Glorioso e Chinosi-Nilsson a completare le prime quattro file della griglia di gara 2. L'ultima corsa si chiude con l'altro "battesimo", quello di Christian Vietoris, bravo a salire al comando dopo lo start e rimanerci fin sotto la bandiera a scacchi nonostante la pressione di Bruins e Van Dam, autore di una partenza non proprio felice. A seguire il veterano Verdonck precede il nostro ottimo Matteo Chinosi (Ombra), che rimette le cose a posto tornando nelle posizioni dei big di campionato. Ottava piazza per Glorioso subito davanti a Marika Diana, che corre però con la vecchia monoposto … onore al merito alla driver romana quindi. Al comando della graduatoria generale c'è sempre Van Dam, a quota 68 punti, contro i 59 di Vervisch e i 49 di Verdonck.

Top 5 Gara 1

1. Recardo Bruins (Van Amersfoort) 18 giri in 25:10.658

2. Carlo Van Dam (Van Amersfoort) a 2.480

3. Nico Verdonck (JB) a 5.281

4. Frédéric Vervisch (JB) a 14.932

5. Christian Vietoris (Kaufmann) a 19.536

Top 5 Gara 2

1. Christian Vietoris (Kaufmann) 17 giri in 25:15.991

2. Recardo Bruins (Van Amersfoort) a 0.697

3. Carlo Van Dam, Carlo (Van Amersfoort) a 01.351

4. Nico Verdonck (JB) a 03.133

5. Matteo Chinosi (Ombra) a 11.286

* Classifiche Campionato disponibili al link CLASSIFICHE

Nella foto, Christian Vietoris (Kaufmann Racing)


Stop&Go Communcation

Nel replay del Nurburgring, teatro del quarto round della Formula 3 tedesca, vanno in onda le "prime" di Recardo Bruins […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/vietoris.jpg D – Nurburgring: Gare, Le firme di Bruins e Vietoris