West-Tec è la prima compagine a dare fiducia al formato 2013 della British F3, ridotta a soli quattro appuntamenti per fronteggiare la crisi. La scuderia inglese, al fianco del proprio impegno nell’European F3 Open, tornerà in pianta stabile nella serie nazionale d’Oltremanica.

Il primo pilota confermato al via è Chris Vlok, che guiderà una Dallara F312 equipaggiata dallo stesso motore Piedrafita (ma di origine Toyota) impiegato proprio nell’European F3 Open. Come consentito adesso dal regolamento, il neozelandese potrà concorrere alla National Class.

Vlok ha già corso con West-Tec nella passata stagione, disputando il round di Budapest dell’European F3 Open in sostituzione dell’infortunato Luca Orlandi, guidando una F308 (nella foto).

“Non vedo l’ora di cominciare e sono molto felice di tornare con il team West-Tec”, ha commentato il 20enne kiwi.

John Miller, responsabile della squadra, ha invece spiegato: “Il calendario della British F3 per noi è perfetto perché si concilia con quello dell’European F3 Open. Mi aspetto nelle settimane a venire di confermare altri piloti, speriamo di poter supportare il più possibile la serie”.


Stop&Go Communcation

West-Tec è la prima compagine a dare fiducia al formato 2013 della British F3, ridotta a soli quattro appuntamenti per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/f3-070213-01.jpg British – Torna il team West-Tec, Chris Vlok il primo alfiere arruolato