L’edizione 2013 della British F3, ridotta a soli quattro appuntamenti, si è aperta nel weekend appena trascorso da Silverstone: la star è stata a sorpresa John Bryant-Meisner, wild-card proveniente dal campionato tedesco, dominatore delle qualifiche e vincitore di Gara 1 e Gara 3.

Il pilota svedese, pur trasparente per la classifica generale (inserito nella Invitation Class), ha avuto una marcia in più sul piano prestazionale con la sua “vecchia” Dallara F311, dotata però del propulsore Volkswagen che costituisce lo standard della ATS Formel 3 Cup.

Dopo aver fatto il vuoto nelle prove ufficiali sul bagnato, al portacolori del team Performance Racing è stato vietato l’utilizzo del push-to-pass, ma è servito a poco per fermare la sua avanzata in Gara 1. Bryan-Meisner ha infatti preso il largo tagliando il traguardo con 16″ di vantaggio su Will Buller (Fortec), la cui piazza d’onore vale come un successo in ottica campionato.

Terzo posto per Felipe Guimaraes, seguito dalla pattuglia della Double R composta da Sean Gelael, Tatiana Calderon e dal nostro Antonio Giovinazzi.

Nella National Class successo per Ed Jones (7° assoluto), con la vettura del Team West-Tec schierata nell’European F3 Open.

Fra i ritirati Jordan King (in prima fila ma incappato in un testacoda) e Jann Mardenborough, mentre Felix Serralles e Nicholas Latifi hanno concluso doppiati.

Classifica Gara 1 (Top 10)

  1. John Bryant-Meisner – Performance Racing – 16 giri
  2. William Buller – Fortec Motorsports – +16.533
  3. Felipe Guimaraes – Fortec Motorsports – +25.163
  4. Sean Gelael – Double R Racing – +39.513
  5. Tatiana Calderon – Double R Racing – +40.142
  6. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – +51.888
  7. Ed Jones – Team West – Tec – +1:14.231
  8. Sun Zheng – CF Racing – +1:19.965
  9. Cameron Twynham – Team West-Tec – +1:21.589
  10. Roberto La Rocca – Team West-Tec – +1:30.791

Gara 2 ha sorriso a Giovinazzi, al primo centro della carriera in Formula 3: il pugliese, che ha beneficato della pole per la griglia invertita, ha preceduto così Buller e il compagno di squadra Gelael. Quarta posizione per Serralles, davanti a Latifi e King in rimonta dalle retrovie. 9° posto per Bryant-Meisner, 11° per Jones che ha concesso il bis fra gli iscritti alla National Class.

Classifica Gara 2 (Top 10)

  1. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – 16 giri
  2. William Buller – Fortec Motorsports – +1.579
  3. Sean Gelael – Double R Racing – +5.112
  4. Felix Serralles – Fortec Motorsports – +6.268
  5. Nicholas Latifi – Carlin – +6.940
  6. Jordan King – Carlin – +7.380
  7. Tatiana Calderon – Double R Racing – +13.524
  8. Felipe Guimaraes – Fortec Motorsports – +19.379
  9. John Bryant-Meisner – Performance Racing – +19.892
  10. Jann Mardenborough – Carlin – +21.652

Nella terza manche, infine, Bryant-Meisner ha dato vita ad un’altra marcia tutta al comando, anche se questa volta King è giunto alle sue spalle per appena 1″. L’inglese del team Carlin (che coglie così il massimo punteggio) nelle fasi iniziali ha avuto la meglio su Buller che lo aveva beffato al via. Terzo posto proprio per il nordirlandese, protagonista di una toccata con il compagno di squadra Serralles: il portoricano ha avuto la peggio, ritirandosi.

Podio virtuale per Mardenborough, che ha approfittato di un drive-through inflitto a Guimaraes (6°), superato così anche Latifi. 7° Giovinazzi, mentre Jones ha fatto tripletta nella National Class giungendo 10°.

Classifica Gara 3 (Top 10)

  1. John Bryan-Meisner – Performance Racing – 16 giri
  2. Jordan King – Carlin – +1.018
  3. Will Buller – Fortec Motorsports – +7.138
  4. Jann Mardenborough – Carlin – +11.334
  5.  Nicholas Latifi – Carlin – +14.662
  6. Felipe Guimaraes – Fortec Motorsports – +31.848
  7. Antonio Giovinazzi – Double R Racing – +33.368
  8. Sean Gelael – Double R Racing – +39.226
  9. Tatiana Calderon – Double R Racing – +41.190
  10. Ed Jones – Team West-Tec – +56.719

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La British F3 2013 è partita da Silverstone: la star è stata John Bryant-Meisner, wild-card in arrivo dalla serie tedesca, vincitore di Gara 1 e Gara 3.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/britishf3-silverstone-bryant-meisner-270513-01.jpg British – Silverstone: Bryant-Meisner dominatore trasparente