Pronunciato in pratica l’addio alla P1 Motorsport, la squadra che lui stesso fondò ormai vent’anni fa e dal 2007 impegnata in Formula Renault 3.5, Roly Vincini è intenzionato a creare un nuovo team in vista della prossima stagione, probabilmente per competere nella British F3.

Il tempo stringe, ma Vincini non è intimorito: “Non dovrebbe essere troppo dura con un paio di mesi a disposizione. L’ultima volta che ho dovuto rimettere in careggiata la P1 (a causa di un incendio della factory di Norfolk nel 2009, ndr) ci ho messo tre settimane”.

“I nuovi regolamenti tecnici della Formula 3 dovrebbero consentire maggior efficienza a livello di costi, e la British F3 è un campionato sostenibile”, ha sottolineato l’ingegnere italo-inglese, che non scarta comunque altri scenari agonistici: “Ho i fondi per fare qualsiasi cosa. Ci sono numerose opzioni, ma ne sto cercando una che mi possa piacere. La F3 al momento è quella che mi attira di più, inoltre la conosco bene”.

Vincini spiega inoltre il motivo che lo ha portato a lasciare la “sua” P1 Motorsport, dopo l’acquisto da parte Walter Grubmuller senior: “Non ne siamo mai stati avvisati, ma a lui piace agire in questo modo. E il fatto che Walter volesse trasferire buona parte dell’attività in Austria avrebbe significato troppi spostamenti per me”.

La Vincini Sport, così si dovrebbe chiamare la futura scuderia, potrebbe comunque presentarsi ai nastri di partenza della stessa F.Renault 3.5, magari rilevando una delle strutture oggi iscritte: “La World Series è una categoria fantastica, ma bisogna viaggiare molto. In questo week-end sarò a Silverstone per capire se ci sia qualche team disponibile, ma di questo non sono sicuro. Non è una mossa così semplice quando sono gli organizzatori stessi a regolare gli ingressi sullo schieramento. Ciò che conta è poter arruolare qualche pilota di spessore”.

La British F3 rappresenterebbe un ritorno al passato, visto che la P1 cominciò da qui il suo lungo cammino sportivo.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Pronunciato in pratica l’addio alla P1 Motorsport, la squadra che lui stesso fondò ormai vent’anni fa e dal 2007 impegnata […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f3-190811-01.jpg British – Roly Vincini al via nel 2012 con un nuovo team?