A pochi giorni dall’apertura stagionale a Oulton Park, i piloti della British F3 si sono ritrovati oggi sul tracciato di Monza per la prima sessione di libere del secondo round in calendario. Cambia la pista ma non il meteo, con i piloti poco convinti di aver oltrepassato la Manica a causa dell’asfalto bagnato trovato sul circuito brianzolo.

Ad issarsi in testa alla classifica ci ha pensato Carlos Sainz, che nonostante una digressione alla Variante Ascari, ha segnato il tempo limite in 2’04.274, in una pista da lui stesso definita “scivolosissima”. Seconda piazza per Pipo Derani, portacolori del Fortec Motorsport, unico nei primi sei: alle sue spalle gli altri alfieri del team Carlin, a cominciare dall’attuale leader della classifica generale Jack Harvey (3°).

Settimo è Alex Lynn davanti a Hannes Van Asseldonk e Fahmi Ilyas. Tutti piuttosto cauti in questo turno: la bandiera rossa ha decretato lo stop anticipato a causa della violenta uscita di pista di Spike Goddard all’Ascari.

Classifica

01. Carlos Sainz Jr – Carlin (Volkswagen) – 2’04.274
02. Pipo Derani – Fortec (Mercedes) – 2’04.553
03. Jack Harvey – Carlin (Volkswagen) – 2’04.765
04. Pietro Fantin – Carlin (Volkswagen) – 2’04.799
05. Harry Tincknell – Carlin (Volkswagen) – 2’04.916
06. Jazeman Jaafar – Carlin (Volkswagen) – 2’05.389
07. Alex Lynn – Fortec (Mercedes) – 2’06.021
08. Hannes Van Asseldonk – Fortec (Mercedes) – 2’07.192
09. Fahmi Ilyas – Double R (Mercedes) – 2’07.514
10. Nick McBride – T-Sport (Nissan) – 2’08.104
11. Geoff Uhrhane – Double R (Mercedes) – 2’08.482
12. Felix Serrales – Fortec (Mercedes) – 2’08.980
13. Spike Goddard – T-Sport (Honda) – 2’11.117 *
14. Duvashen Padayachee – Double R (Honda) – 2’11.266 *

* National Class

Marco Borgo


Stop&Go Communcation

A pochi giorni dall’apertura stagionale a Oulton Park, i piloti della British F3 si sono ritrovati oggi sul tracciato di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f3-130412-01.jpg British – Monza, Libere 1: Carlos Sainz vola sul bagnato