Il team Carlin metterà in campo cinque vetture nella prossima stagione di British Formula 3, una in meno di quest’anno.

La notizia è arrivata a pochi giorni dalla conclusione della stagione 2011, in cui la compagine di Aldershot si è confermata sul trono schiantando la concorrenza: titolo con Felipe Nasr, secondo e terzo posto in classifica generale (con Kevin Magnussen e Carlos Huertas) e 18 vittorie su 30 manches disputate.

Una supremazia che già da diverse settimane aveva messo in allarme gli avversarie, tanto da giungere alla richiesta formale di un tetto di quattro auto per ogni team.

La Carlin rimarrà quindi sopra questo limite, ma il managing director Rupert Swallow ha voluto spiegare: “Chiaramente ci sono alcune preoccupazioni sulla nostra intenzione di schierare sei macchine anche nel 2012. Per questo motivo, nonostante l’ok degli organizzatori, scenderemo a cinque monoposto. Abbiamo valutato attentamente le indicazioni degli altri team e ci auguriamo che questa decisione sia vista come un compromesso positivo”.

L’introduzione dei nuovi telai Dallara F312 potrebbe rimescolare le carte, o almeno questa è la speranza dei rivali…


Stop&Go Communcation

Il team Carlin metterà in campo cinque vetture nella prossima stagione di British Formula 3, una in meno di quest’anno. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f3-121011-01.jpg British – Il team Carlin riduce a 5 vetture il proprio squadrone per il 2012