Harry Tincknell è un pilota del team Carlin per la stagione 2012 di British Formula 3. Il pilota inglese ha debuttato in questa categoria lo scorso anno con la Fortec, conquistando un successo in Gara 2 a Brands Hatch, e affianca i già confermati Carlos Sainz Jr e Jack Harvey.

“Ho visitato la nuova sede ed è fantastico vedere l’impegno e la professionalià della squadra. Era un’opportunità che non si può rifiutare. Non vedo l’ora di scendere in pista con la nuova macchina”, ha dichiarato entusiasta il 19enne di Exeter.

Tincknell, tuttavia, sta recuperando da un delicato infortunio alla mano patito a novembre durante un test sul circuito di Spa, proprio con la sua nuova scuderia. Andando a sbattere a poco più di 100 chilometri, Harry ha rimediato una frattura alla mano destra, subendo un intervento chirurgico e dovendo affrontare una intensa fase di fisioterapia.

“È stato un botto pesante e un brutto infortunio. Lo specialista ha detto che è stato uno dei peggiori che avesse visto, ma sono davvero felice che la riabilitazione vada avanti. Faccio progressi giorno per giorno e sto riprendendo la piena mobilità della mano”, spiega. “Purtroppo questo ha interrotto il mio programma di allenamento invernale e adesso devo recuperare”.

“Verso fine mese ho in programma di tornare a guidare una monoposto più piccola per essere sicuro che la mano possa sopportare le vibrazioni, e da lì continuare. Conto di poter essere in piena forma a marzo”.

L’obiettivo è molto chiaro: “La British F3 non ha un campione di nazionalità britannica da troppo tempo. Voglio essere io il prossimo”. Per la cronaca, l’ultimo è stato Mike Conway nel 2006.

Interessante anticipazione invece da parte del boss Trevor Carlin. La sua compagine continuerà a schierare cinque monoposto, come nel 2011, nonostante nelle scorse settimane gli avversari avessero chiesto una riduzione a quattro auto.


Stop&Go Communcation

Harry Tincknell è un pilota del team Carlin per la stagione 2012 di British Formula 3. Il pilota inglese ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f3-110112-01.jpg British – Harry Tincknell con il team Carlin in attesa del recupero fisico