La scorsa settimana i due piloti della Racing Engineering, Javier Villa e Giorgio Pantano, hanno avuto la loro prima presa di contatto con la nuova Dallara Renault che sarà utilizzata in questa stagione di GP2 Series, caratterizzata da un lavoro di affinamento che la rende sempre più vicina alla Formula 1. Il pilota spagnolo e il collega padovano si sono recati nel quartier generale del team a Sanlucas de Barramada, lavorando fianco a fianco di tecnici e ingegneri. Le prime prove in pista sono previste il 28/29 febbraio sul tracciato del Paul Ricard, che come consuetudine riuniranno tutte le formazioni del campionato cadetto.

"Penso che quest'anno, a livello tecnico, disponiamo della miglior formazione del lotto", esordisce il patron della scuderia iberica, Alfonso D'Orlenas Borbone. "Con questi due piloti non abbiamo dubbi di poter lottare per il titolo: non soltanto quello piloti, ma anche quello riservato ai team. Abbiamo intrapreso giornate molto produettive con Javi e Giorgio".

"Inoltre non siamo rimasti soltanto nella sede del team, godendoci insieme anche il tempo libero a disposizione", aggiunge Borbone. Pantano e Villa hanno anche preso parte ad una partita di golf nel resort di Costa Ballena.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La scorsa settimana i due piloti della Racing Engineering, Javier Villa e Giorgio Pantano, hanno avuto la loro prima presa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/villapantano.jpg Villa e Pantano al lavoro nel quartier generale della Racing Engineering