Confermando le indiscrezioni che circolano ormai da quasi tre settimane, Tiago Monteiro ha ufficialmente ammesso di essere in trattativa per rilevare la proprietà della BCN Competicion. Il pilota portoghese, tuttavia, ha voluto frenare i rumors affermando che, al momento, nulla è stato finalizzato.

"Saltare dall'altra parte del muretto, a capo di un progetto come questo, è davvero stimolante per me", ha spiegato l'attuale alfiere della Seat nel Mondiale Turismo. "Significa aver bisogno di trovare nuovi partner, nuove soluzioni a livello sportivo e commerciale, che possano garantire alla squadra di essere competitiva. Anche se i contatti sono piuttosto avanzati, è importante sottolineare che non c'è niente di concluso".

Probabilmente l'accordo sarà realtà a fine mese, come rivelato da alcuni responsabili della scuderia spagnola, l'unica nella GP2 Series a non aver vinto nemmeno una singola gara. L'equipe capitanata da Enrique Scalabroni ha vissuto una annata piuttosto difficile sul fronte finanziari e dei risultati in pista, con un poco rassicurante via-vai di piloti durante la stagione. Senza dimenticare che, nei test a Jerez della scorsa settimana, le monoposto della BCN non sono neppure uscite dai box, anche se in questo caso le motivazioni erano forse legate proprio all'affare Monteiro.

L'ex portacolori in Formula 1 di Jordan e Midland (a cavallo tra il 2005 e il 2006 spera che la propria esperienza maturata nelle corse possa rivelarsi utile ai fini di questa avventura da team manager. Per adesso, comunque, vietato sbilanciarsi.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Confermando le indiscrezioni che circolano ormai da quasi tre settimane, Tiago Monteiro ha ufficialmente ammesso di essere in trattativa per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/GP20411081.jpg Tiago Monteiro conferma le trattative per l’acquisto della BCN Competicion