È James Calado a mettere il sigillo finale sulla settimana di test a Jerez della GP2 Series. L’alfiere della ART Grand Prix ha marcato il best lap di questa terza e ultima giornata in 1:24.659, infliggendo quasi quattro decimi di distacco al primo inseguitore Simon Trummer.

Si è deciso tutto nel pomeriggio, visto che la pioggia caduta durante la notte ha reso l’asfalto umido costringendo i piloti a cominciare il lavoro con le gomme da bagnato.

Terzo posto assoluto per Fabio Leimer, che per un pugno di millesimi ha preceduto i due monegaschi Stefano Coletti e Stephane Richelmi.

A seguire troviamo Marcus Ericsson (6°), seguito da Jolyon Palmer e Mitch Evans: ad accomunarli gli stop lungo la pista che li hanno visti protagonisti, richiamando tre distinte bandiere rosse. Altra interruzione, la prima odierna, è stata causata dal problema tecnico patito da Johnny Ceccotto (13°).

A completare la top 10 ci sono Julian Leal e Kevin Giovesi, unico pilota italiano al via. Alle sue spalle Robin Frijns, campione in carica della Formula Renault 3.5 schierato sul tracciato spagnolo dalla Trident.

Pur 19° nella graduatoria combinata, Adrian Quaife-Hobbs si è distinto con la debuttante scuderia MP Motorsport. È stata sua infatti la leadership mattutina in 1:26.442. Il migliorare del grip in pista, tuttavia, ha fatto sì che dopo la pausa pranzo i riferimenti cronometrici calassero in modo piuttosto significativo.

Da segnalare infine che, dopo aver guadagnato la ribalta nelle prime due giornate, la Hilmer Motorsport ha deciso di terminare il programma con un giorno di anticipo: la nuova compagine tedesca ha effettuato soltanto un giro di installazione con Tom Dillmann, ma le performance ottenute martedì e ieri restano un eccellente biglietto da visita.

Classifica

01. James Calado – ART Grand Prix – 1:24.659
02. Simon Trummer – Rapax – 1:25.045
03. Fabio Leimer – Racing Engineering – 1:25.133
04. Stefano Coletti – Rapax – 1:25.138
05. Stephane Richelmi – DAMS – 1:25.148
06. Marcus Ericsson – DAMS – 1:25.269
07. Jolyon Palmer – Carlin – 1:25.276
08. Mitch Evans – Arden International – 1:25.309
09. Julian Leal – Racing Engineering – 1:25.318
10. Kevin Giovesi – Venezuela GP Lazarus – 1:25.497
11. Robin Frijns – Trident Racing – 1:25.572
12. Daniel Abt – ART Grand Prix – 1:25.695
13. Johnny Cecotto – Arden International – 1:25.829
14. Sergio Canamasas – Caterham Racing – 1:25.833
15. Rene Binder – Venezuela GP Lazarus – 1:25.862
16. Felipe Nasr – Carlin – 1:25.883
17. Ma Qing Hua – Caterham Racing – 1:25.896
18. Daniel De Jong – MP Motorsport` – 1:25.959
19. Adrian Quaife-Hobbs – MP Motorsport – 1:26.031
20. Nathanael Berthon – Trident Racing – 1:26.049
21. Jake Rosenzweig – Barwa Addax – 1:26.133
22. Rio Haryanto – Barwa Addax – 1:26.767
23. Tom Dillmann – Hilmer Motorsport – 2:04.851

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

È James Calado a mettere il sigillo finale sulla settimana di test a Jerez della GP2 Series. L’alfiere della ART […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/gp2-280213-01.jpg Test Jerez, Day 3: James Calado svetta nell’ultima giornata di prove