Ultima giornata di test del 2011 per la GP2 Series: a Barcellona, come accaduto a Jerez de la Frontera, oggi è salito in cattedra Fabio Leimer. Lo svizzero ha ottenuto in mattinata il miglior tempo in 1:29.324, sfruttando temperature leggermente più basse rispetto a quelle di ieri. Viene ribadito quindi l’ottimo feeling subito instaurato da Leimer con la Racing Engineering, su una pista che peraltro lo ha visto trionfare in Gara 2 sia quest’anno che nel 2010.

L’elvetico ha preceduto per due decimi abbondanti Sam Bird, molto positivo tra le fila della Trident. L’inglese, uno dei big della categoria cadetta, è seguito da Esteban Gutierrez e dal debuttante Kevin Magnussen, incappato nelle fasi iniziali in un fuoripista alla Curva Seat, causando la momentanea interruzione delle prove.

5° posto per Stefano Coletti, già in piena forma nel suo ritorno al volante. Nel pomeriggio il monegasco è stato addirittura il più rapido grazie al crono di 1:30.607, mentre quasi tutti i corridori hanno lavorato sui long-run.

Insieme alla Scuderia Coloni si conferma ad altissimo livello anche il nostro Kevin Ceccon (6°), fornendo altre indicazioni incoraggianti in ottica futura. Dietro al vincitore dell’Auto GP troviamo Alexander Rossi, Rio Haryanto (protagonista di uno stop) e Julian Leal, il quale completa la top-ten.

Al Montmelò si è rivisto ai comandi di una GP2 pure Giacomo Ricci, schierato dalla Super Nova (25°). Le altre novità erano rappresentate dal polacco Kuba Giermaziak, in arrivo dalla F3 Euro Series, James Calado e Albert Costa, entrambi “causa”, loro malgrado, di una bandiera rossa. La pattuglia italiana contava inoltre su Fabio Onidi, rimasto un po’ indietro con la Rapax.

I motori della categoria cadetta si riaccenderanno fra tre settimane, con l’attesa trasferta extra campionato di Abu Dhabi, sempre al fianco della Formula 1.

Classifica

01. Fabio Leimer – Racing Engineering – 1:29.324
02. Sam Bird – Trident Racing – 1:29.549
03. Esteban Gutierrez – Lotus ART – 1:29.588
04. Kevin Magnussen – Carlin – 1:29.697
05. Stefano Coletti – Scuderia Coloni – 1:29.736
06. Kevin Ceccon – Scuderia Coloni – 1:29.753
07. Antonio Felix da Costa – Ocean Racing Technology – 1:29.758
08. Alexander Rossi – Caterham AirAsia – 1:29.808
09. Rio Haryanto – DAMS – 1:29.827
10. Julian Leal – Rapax – 1:29.851
11. Jolyon Palmer – Carlin – 1:29.916
12. Nathanael Berthon – Racing Engineering – 1:29.931
13. Josef Kral – Barwa Addax – 1:30.024
14. Stephane Richelmi – Trident Racing – 1:30.025
15. Simon Trummer – Arden – 1:30.219
16. Brendon Hartley – Ocean Racing Technology – 1:30.268
17. Nigel Melker – iSport – 1:30.276
18. James Calado – Lotus ART – 1:30.308
19. Craig Dolby – Arden – 1:30.374
20. Adrian Quaife-Hobbs – DAMS – 1:30.446
21. Jakes Rosenzweig – Barwa Addax – 1:30.603
22. Albert Costa – Super Nova – 1:30.604
23. Rodolfo Gonzalez – Caterham AirAsia – 1:30.944
24. Fabio Onidi – Rapax – 1:30.998
25. Giacomo Ricci – Super Nova – 1:31.031
26. Kuba Giermaziak – iSport – 1:31.043

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Ultima giornata di test del 2011 per la GP2 Series: a Barcellona, come accaduto a Jerez de la Frontera, oggi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/gp2-201011-01.jpg Test Barcellona, Day 2: Leimer di nuovo al top