Michael Herck mette la firma nella seconda e ultima giornata di test collettivi della GP2 Series a Barcellona, atto finale del precampionato 2011. Il pilota romeno l’ha spuntata nell’intensa “battaglia” mattutina, grazie al tempo di 1:29.608: guardare i distacchi regala un certo entusiasmo in vista della stagione ormai alle porte, con i primi 18 concorrenti racchiusi in 1″, ma soprattutto la top-five contenuta in un decimo.

Herck ha preceduto di un soffio Sam Bird, Romain Grosjean e i nostri Davide Valsecchi e Luca Filippi, che si confermano ancora ad altissimo livello. Le condizioni meteo al Montmelò erano ideali, ma come di consueto i riferimenti prestazionali non sono stati più battuti nel pomeriggio, complici le caratteristiche dell’asfalto e la volontà dei team di concentrarsi sulle simulazioni di gara.

Dopo la pausa pranzo l’unico a migliorarsi è stato Julian Leal, rimasto però fanalino di coda del gruppo. Il colombiano è stato autore di una uscita di pista alla curva Sabadell, causando la momentanea interruzione delle prove.

Il bilancio della pattuglia italiana è decisamente positivo grazie anche alla performance di Davide Rigon (6°), che rende pressoché perfetto il mercoledì della Scuderia Coloni, leader con Herck.

A seguire troviamo Christian Vietoris e Oliver Turvey, il quale sembra sempre più a suo agio insieme alla Carlin. Appena fuori dalla top-ten Giedo van der Garde, Stefano Coletti e Charles Pic, che precedono un big del calibro di Jules Bianchi (14°). Un po’ arretrato anche il driver di casa Dani Clos, 16°.

Altre bandiere rosse sono maturate per gli stop di Luiz Razia (testacoda) e Josef Kral, ma soprattutto per il crash alla curva 6 di Esteban Gutierrez, andato a sbattere contro la pila di gomme.

Adesso comincia il conto alla rovescia per l’inizio del campionato, previsto nel week-end del 6/8 maggio a Istanbul.

Classifica

01. Michael Herck – Scuderia Coloni – 1:29.608
02. Sam Bird – iSport – 1:29.633
03. Romain Grosjean – DAMS – 1:29.639
04. Davide Valsecchi – Team Air Asia – 1:29.669
05. Luca Filippi – Super Nova – 1:29.697
06. Davide Rigon – Scuderia Coloni – 1:29.754
07. Christian Vietoris – Racing Engineering – 1:29.805
08. Oliver Turvey – Carlin – 1:29.860
09. Luiz Razia – Team AirAsia – 1:29.970
10. Max Chilton – Carlin – 1:29.973
11. Giedo van der Garde – Barwa Addax – 1:29.983
12. Stefano Coletti – Trident Racing – 1:29.993
13. Charles Pic – Barwa Addax – 1:30.051
14. Jules Bianchi – Lotus ART – 1:30.052
15. Josef Kral – Arden – 1:30.123
16. Marcus Ericsson – iSport – 1:30.264
17. Dani Clos – Racing Engineering – 1:30.376
18. Pal Varhaug – DAMS – 1:30.405
19. Jolyon Palmer – Arden – 1:30.640
20. Fabio Leimer – Rapax – 1:30.649
21. Rodolfo Gonzalez – Trident Racing – 1:30.679
22. Johnny Cecotto – Ocean Racing Technology – 1:30.772
23. Esteban Gutierrez – Lotus ART – 1:30.847
24. Fairuz Fauzy – Super Nova – 1:30.994
25. Kevin Mirocha – Ocean Racing Technology – 1:31.096
26. Julian Leal – Rapax – 1:31.254

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Michael Herck mette la firma nella seconda e ultima giornata di test collettivi della GP2 Series a Barcellona, atto finale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-200411-01.jpg Test Barcellona, Day 2: Herck mette l’ultimo sigillo, top 5 in un decimo