Reduce dalla vittoria del titolo piloti con Fabio Leimer, il team spagnolo ha completato pochi minuti fa la propria line-up con l’ingaggio di Stefano Coletti che andrà così ad affiancare il nostro portacolori, Raffaele Marciello.

Grande esperienza per il pilota monegasco, 25enne, il cui debutto nella serie cadetta risale al 2009 con l’ormai defunto team Durango. Da allora Coletti è sempre rimasto in Italia, trasferendosi alla Trident Racing nel 2011 e alla Rapax lo scorso anno.

Un 2013 nato sotto una buona stella per Coletti, autore di una prima parte di stagione fenomenale con tre vittorie e due podi all’attivo. Le grandi difficoltà di fine stagione hanno però negato al pilota monegasco il sogno iridato, favorendo il recupero di Felipe Nasr, Fabio Leimer e Sam Bird.

L’ingaggio di Raffaele Marciello prima e di Coletti poi, rappresentano motivo di grande soddisfazione per il patron del team spagnolo, Alfonso d’Orleans Borbone: “Abbiamo seguito attentamente la crescita di Stefano negli ultimi anni. La scorsa stagione ha fatto il salto di qualità, mostrando determinazione e velocità. Assieme a Lello formerà una coppia da sogno, non vediamo l’ora di iniziare questa stagione”.

Conciso ma chiaramente felice per l’ingaggio Stefano Coletti, pronto a dare battaglia per la conquista dell’iride: “Sono davvero contento e soddisfatto di poter lavorare con Racing Engineering quest’anno. Negli ultimi anni anno dimostrato professionalità e competitività. Spero che questa stagione possa portare molti altri successi al team”.

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Il pilota monegasco ritroverà il nostro Raffaele Marciello alla guida del team di Alfonso d’Orleans Borbone nella stagione 2014 di GP2

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/21147_stefano-coletti-con-la-rapax-a-monza-e-singapore1.jpg Stefano Coletti raggiunge Marciello in Racing Engineering!