Dopo la pausa estiva, anche la GP2 Series ritorna sul tracciato belga di Spa-Francorchamps. La sessione di Prove Libere è stata caratterizzata da pista umida.

Nella prima parte di Prove subito l’olandese Frijns che si mette in mostra (che prenderà parte al weekend di Spa con Hilmer) verso metà sessione è Calado che si fa vedere con un secondo tempo, segno che la pista si sta asciugando rispetto ad inizio sessione. I piloti abbassano sempre più i tempi e Leimer passa in testa con un 1:58.581.

A dieci minuti dalla fine si fa vedere Calado con un 1:58.445, passando davanti a Leimer. Ma a pochi minuti dalla bandiera a scacchi è il monegasco Stefano Coletti che stampa un 1:58.386. Da segnalare il testacoda al Bus Stop della DAMS di Richelmi che compromette il giro.

Alle spalle di Coletti racchiusi quasi un secondo nell’ordine Calado, Leimer, Dillmann, Frijns, Quaife Hobbs, Richelmi, Ericsson, Leal e Berthon.

Il fattore gomme sarà fondamentale in previsione Qualifica che scatterà questo pomeriggio alle 15:50.

Classifica Libere (Top 10)

01. Stefano Coletti – Rapax – 1:58.386
02. James Calado – ART GP – 1:58.445
03. Fabio Leimer – Racing Engineering – 1:58.581
04. Tom Dillmann – Russian Time – 1:58.864
05. Robin Frijns – Hilmer – 1:58.903
06. Adrian Quaife Hobbs – Hilmer – 1:58.987
07. Stephane Richelmi – Dams – 1:59.057
08. Marcus Ericsson – Dams – 1:59.131
09. Julian Leal – Racing Engineering – 1:59.168
10. Nathanael Berthon – Trident – 1:59.201

Matteo Milani


Stop&Go Communcation

Dopo la pausa estiva, anche la GP2 Series ritorna sul tracciato belga di Spa-Francorchamps. La sessione di Prove Libere è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/A8C0468.jpg Spa, Libere: Coletti in gran spolvero in vista delle Qualifiche del pomeriggio