Stoffel Vandoorne conquista una sontuosa pole nel deserto del Sakhir davanti al compagno debuttante Matsushita. Marciello chiude 5°

Prima fila tutta ART nella notte del Sakhir. Come l’anno scorso, sotto gli stessi riflettori, tra le medesime dune, Stoffel Vandoorne va in caccia della pole position e lo fa in scioltezza rifilando tre decimi al debuttante compagno Noboaru Matsushita, vera sorpresa nel deserto del Bahrain.

Una prestazione devastante per il pilota belga del team ART, capace di spingersi fino in 1’39”237 al secondo tentativo di attacco al tempo su gomme soft. Sarà capace di replicare il successo ottenuto in Gara 1 lo scorso anno, scattando dalla pole position?

Alle sue spalle troviamo l’eccezionale Nobuharu Matsushita, nuova speranza della terra del Sol Levante nel motorsport. Il campione della F3 giapponese (già velocissimo qui ai test) ha spinto e convinto nuovamente sulla pista del Sakhir, illuminata a giorno, concludendo in 1’39”545 proprio alle spalle del compagno di team per una prima fila tutta ART.

Completa la top three la prima DAMS di Alex Lynn. Il campione del mondo GP3 ha chiuso le sue fatiche in 1’39”599 migliorando i propri crono proprio nel finale di sessione, contro l’1’39”877 ottenuto dal compagno sponsorizzato Red Bull, Pierre Gasly, 9°.

Top five per il nostro Raffaele Marciello (Trident), al termine di una sessione di qualifica complicata da un problema al cambio, sofferto nel corso del primo tentativo di attacco al tempo. Lello non si e’ comunque lasciato prendere dal panico, rientrando in pista ad una manciata di minuti dalla bandiera a scacchi per stampare un 1’39”645 valevole per il 5° posto, alle spalle di Arthur Pic (Campos).

Ottime le prestazioni di debutto di Jordan King (Racing Engineering), 6° davanti all’altrettanto promettente pilota finlandese, Norman Nato (Arden), 7° sul piede del 1’39”800.

 

Classifica qualifiche

PosDriverTeamTempoGap
1Stoffel VandoorneART Grand Prix1m39.237s
2Nobuharu MatsushitaART Grand Prix1m39.545s0.308s
3Alex LynnDAMS1m39.599s0.362s
4Arthur PicCampos Racing1m39.630s0.393s
5Raffaele MarcielloTrident1m39.645s0.408s
6Jordan KingRacing Engineering1m39.770s0.533s
7Norman NatoArden International1m39.857s0.620s
8Alexander RossiRacing Engineering1m39.872s0.635s
9Pierre GaslyDAMS1m39.877s0.640s
10Sergey SirotkinRapax1m39.887s0.650s
11Artem MarkelovRUSSIAN TIME1m39.955s0.718s
12Rio HaryantoCampos Racing1m39.961s0.724s
13Mitchell EvansRUSSIAN TIME1m39.999s0.762s
14Robert VisoiuRapax1m40.128s0.891s
15Richie StanawayStatus Grand Prix1m40.251s1.014s
16Julian LealCarlin1m40.353s1.116s
17Sergio CanamasasMP Motorsport1m40.434s1.197s
18Marco SorensenCarlin1m40.444s1.207s
19Andre NegraoArden International1m40.634s1.397s
20Daniel de JongMP Motorsport1m40.653s1.416s
21Nathanael BerthonLazarus1m40.654s1.417s
22Rene BinderTrident1m40.773s1.536s
23Marlon StockingerStatus Grand Prix1m40.995s1.758s
24Zoel AmbergLazarus1m41.690s2.453s

 

 

Lorenzo Lucidi

Seguimi su Twitter


Stop&Go Communcation

Stoffel Vandoorne conquista una sontuosa pole nel deserto del Sakhir davanti al compagno debuttante Matsushita. Marciello chiude 5°

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/10562705_10152484211711500_4716170517794246136_o.jpg Sakhir, Qualifiche: Vandoorne-Matsushita, prima fila ART! Marciello 5°