Dopo aver svettato nelle prove libere, Davide Valsecchi si conferma davanti a tutti anche nelle qualifiche di Sakhir: per il pilota lombardo arriva quindi la seconda pole-position stagionale (su due disponibili) in GP2 Series, rimanendo imbattuto sul giro secco dopo aver ottenuto lo stesso risultato a Sepang.

Montando subito le gomme a mescola morbida, l’alfiere della DAMS ha presto trovato il limite con il crono di 1:41.200, precedendo per quasi tre decimi Esteban Gutierrez della Lotus GP. Terza posizione per Felipe Nasr, al debutto su questo circuito: una grande prestazione anche per il brasiliano (comunque già lontano oltre mezzo secondo dalla vetta), e un notevole segnale di forza da parte della DAMS, che vede le sue vetture nella top 3.

A seguire troviamo Fabio Leimer, davanti a un ottimo Johnny Cecotto e alla sorpresa Stephane Richelmi (6°). Il monegasco precede Marcus Ericsson e James Calado.

Il leader della classifica generale Luiz Razia dovrà faticare domani in Gara 1, non essendo andato oltre l’ottava piazza. Dani Clos, al debutto sotto le insegne della Barwa Addax ha chiuso 14°. Per quanto riguarda gli altri italiani, 16° posto per Fabio Onidi e 20° per Fabrizio Crestani; Stefano Coletti è solo 22°.

Piccolo “pasticcio” tra Giedo van der Garde (12°) e Brendon Hartley, al rientro con la Ocean Racing Technology. Il neozelandese, dopo circa 13 minuti, ha provocato il momentaneo stop del turno per aver rotto l’ala anteriore in un contatto con l’olandese della Caterham, che lo aveva appena sorpassato all’ultima curva.

Da ricordare che Ericsson dovrà scontare un arretramento di dieci posizioni per l’incidente con Valsecchi avvenuto in Malesia. Lo svedese partirà quindi solo 17°.

Classifica

01. Davide Valsecchi – DAMS – 1:41.200
02. Esteban Gutierrez – Lotus GP – 1:41.479
03. Felipe Nasr – DAMS – 1:41.785
04. Fabio Leimer – Racing Engineering – 1:41.798
05. Johnny Cecotto – Barwa Addax – 1:41.858
06. Stephane Richelmi – Trident Racing – 1:41.862
07. Marcus Ericsson – iSport – 1:41.933
08. James Calado – Lotus GP – 1:41.939
09. Luiz Razia – Arden – 1:41.962
10. Max Chilton – Carlin – 1:41.980
11. Rio Haryanto – Carlin – 1:42.097
12. Giedo van der Garde – Caterham – 1:42.139
13. Jolyon Palmer – iSport – 1:42.156
14. Dani Clos – Barwa Addax – 1:42.158
15. Tom Dillmann – Rapax – 1:42.190
16. Fabio Onidi – Scuderia Coloni – 1:42.374
17. Rodolfo Gonzalez – Caterham – 1:42.409
18. Nathanael Berthon – Racing Engineering – 1:42.427
19. Julian Leal – Trident Racing – 1:42.456
20. Fabrizio Crestani – Venezuela GP Lazarus – 1:42.706
21. Brendon Hartley – Ocean Racing Technology – 1:42.782
22. Stefano Coletti – Scuderia Coloni – 1:42.853
23. Nigel Melker – Ocean Racing Technology – 1:42.895
24. Simon Trummer – Arden – 1:43.014
25. Giancarlo Serenelli – Venezuela GP Lazarus – 1:43.907
26. Ricardo Teixeira – Rapax – 1:44.078

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo aver svettato nelle prove libere, Davide Valsecchi si conferma davanti a tutti anche nelle qualifiche di Sakhir: per il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/gp2-200412-01.jpg Sakhir, Qualifiche: Ancora pole per Davide Valsecchi