Fabio Leimer velocissimo nelle prove libere della GP2 Series in Bahrain, seconda tappa della stagione. Il driver svizzero (vincitore di Gara 1 a Sepang) ha fatto il vuoto alle sue spalle grazie al tempo di 1:41.361, di ben 1″ inferiore a quello del suo primo inseguitore, Sam Bird.

Una prestazione davvero notevole per il portacolori della Racing Engineering, ottenuta dopo circa 10 minuti. Alle spalle di Leimer, al contrario, regna l’equilibrio con distacchi piuttosto contenuti. Detto di Bird (2°), al terzo posto troviamo Stefano Coletti, attuale leader della classifica generale. Il monegasco ha preceduto un ottimo Alexander Rossi, già 4° alla prima apparizione stagionale con la Caterham, che lo ha arruolato in sostituzione del cinese Ma.

L’americano si è messo alle spalle per pochi centesimi Felipe Nasr, James Calado e Tom Dillmann, qui vincitore di una manche lo scorso anno.

Completano la top-ten Johnny Cecotto e Daniel Abt, il più veloce tra i concorrenti che fanno il loro esordio a Sakhir in quest’occasione. Bisogna infatti ricordare che su questo tracciato, oltre al doppio weekend del 2012, si sono svolti numerosi round dell’ormai defunta GP2 Asia.

Il tedesco della ART Grand Prix, quinsi, si è imposto nel confronto diretto con l’antagonista Mitch Evans (13°).

Per quanto riguarda gli italiani al via, Kevin Ceccon (Trident) è 17°, di appena nove millesimi più rapido rispetto a Kevin Giovesi (Lazarus). Per entrambi c’è la soddisfazione di aver battuto i compagni di scuderia Binder e Berthon.

Da segnalare inoltre l’atteso debutto di Robin Frijns: l’olandese, campione in carica della Formula Renault 3.5, è al momento 23° tra le fila della Hilmer Motorsport.

A metà sessione si è vista cadere qualche goccia di pioggia sul tracciato, che non ha comunque disturbato il lavoro di team e piloti. Alle 16:00 (le 15:00 in Italia) sono in programma le qualifiche.

Classifica

01. Fabio Leimer – Racing Engineering – 1:41.361
02. Sam Bird – Russian Time – 1:42.421
03. Stefano Coletti – Rapax – 1:42.628
04. Alexander Rossi – Caterham Racing – 1:42.636
05. Marcus Ericsson – DAMS – 1:42.666
06. Felipe Nasr – Carlin – 1:42.687
07. James Calado – ART Grand Prix – 1:42.718
08. Tom Dillmann – Russian Time – 1:42.734
09. Johnny Cecotto – Arden – 1:42.803
10. Daniel Abt – ART Grand Prix – 1:42.943
11. Stephane Richelmi – DAMS – 1:43.035
12. Simon Trummer – Rapax – 1:43.054
13. Mitch Evans – Arden – 1:43.063
14. Sergio Canamasas – Caterham Racing – 1:43.092
15. Julian Leal – Racing Engineering – 1:43.156
16. Jolyon Palmer – Carlin – 1:43.188
17. Kevin Ceccon – Trident Racing – 1:43.271
18. Kevin Giovesi – Venezuela GP Lazarus – 1:43.280
19. Jake Rosenzweig – Barwa Addax – 1:43.310
20. Rio Haryanto – Barwa Addax – 1:43.356
21. Rene Binder – Venezuela GP Lazarus – 1:43.620
22. Nathanael Berthon – Trident Racing – 1:43.670
23. Robin Frijns – Hilmer Motorsport – 1:43.875
24. Adrian Quaife-Hobbs – MP Motorsport – 1:44.002
25. Daniel De Jong – MP Motorsport – 1:44.200
26. Pal Varhaug – Hilmer Motorsport – 1:44.915

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Fabio Leimer velocissimo nelle prove libere della GP2 Series in Bahrain: lo svizzero ha fatto il vuoto infliggendo ben 1″ al suo primo inseguitore, Sam Bird.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/gp2-leimer-190413-01.jpg Sakhir, Libere: Leimer fa il vuoto dietro di sé