Arthur Pic chiude al top la sessione di prove libere GP2 sullo storico circuito di Monza, precedendo Stoffel Vandoorne e Jolyon Palmer. 8° Raffaele Marciello, debutto difficile per Sergio Campana.

Si e’ chiusa da poco la sessione mattutina di prove libere GP2 a Monza; il debuttante Arthur Pic (Campos) conferma le buonissime impressioni lasciate nella prima parte di campionato ottenendo la migliore prestazione assoluta.

Il pilota francese, fratello del Charles attualmente terzo pilota Lotus di F1, sin dai primissimi minuti ha saputo mettersi in luce tra i lunghi rettilinei del tracciato brianzolo, migliorando nel finale il proprio crono (già valevole per la prima piazza) in 1’32”256.

Alle sue spalle la conferma Stoffel Vandoorne (ART), ormai una costante nelle prime tre posizioni con il tempo di 1’32”434, a 178 millesimi dal leader Pic.

Completa la top three il leader del campionato Jolyon Palmer (DAMS), pronto ad estendere il proprio margine di vantaggio sull’inseguitore Felipe Nasr (7° oggi) dopo aver perso punti preziosi nella trasferta di Spa-Francorchamps.

Per il pilota inglese, figlio d’arte, la terza miglior prestazione in 1’32”535 a precedere Mitch Evans (Russian Time) e Stefano Coletti (Racing Engineering), finito in testacoda alla Parabolica nel finale di sessione, insabbiandosi nella breve striscia di ghiaia ancora presente dopo le discusse modifiche apportate quest’anno.

Ottavo il nostro Raffaele Marciello, giustamente esaltato dalla stampa nostrana ed estera dopo lo spettacolare exploit di Spa-Francorchamps. Lello (Racing Engineering) ha macinato la bellezza di 19 giri, lavorando in ottica gara per gran parte della sessione per poi centrare un buon tempo (1’32”697) a pochi minuti dalla bandiera a scacchi.

22esimo il debuttante Pierre Gasly, ingaggiato dal team Caterham in sostituzione di Tom Dillmann mentre il nostro Sergio Campana, anch’egli debuttante in Lazarus rilevando il deludente Conor Daly, ottiene il 25esimo crono in 1’33”832.

Classifica – Prove Libere

1 Arthur Pic Campos Racing 1m32.256s
2 Stoffel Vandoorne ART Grand Prix 1m32.434s 0.178s
3 Jolyon Palmer DAMS 1m32.535s 0.279s
4 Mitchell Evans RT RUSSIAN TIME 1m32.545s 0.289s
5 Stefano Coletti Racing Engineering 1m32.598s 0.342s
6 Simon Trummer Rapax 1m32.651s 0.395s
7 Luiz Felipe Nasr Carlin 1m32.676s 0.420s
8 Raffaele Marciello Racing Engineering 1m32.697s 0.441s
9 Stephane Richelmi DAMS 1m32.712s 0.456s
10 Jon Lancaster Hilmer Motorsport 1m32.787s 0.531s
11 Johnny Cecotto Jr. Trident 1m32.827s 0.571s
12 Julian Leal Carlin 1m32.855s 0.599s
13 Adrian Quaife-Hobbs Rapax 1m32.872s 0.616s
14 Rene Binder Arden International 1m32.905s 0.649s
15 Marco Sorensen MP Motorsport 1m33.017s 0.761s
16 Andre Negrao Arden International 1m33.078s 0.822s
17 Rio Haryanto EQ8 Caterham Racing 1m33.136s 0.880s
18 Daniel de Jong MP Motorsport 1m33.169s 0.913s 18
19 Nathanael Berthon Venezuela GP Lazarus 1m33.188s 0.932s
20 Sergio Canamasas Trident 1m33.214s 0.958s
21 Kimiya Sato Campos Racing 1m33.309s 1.053s
22 Pierre Gasly EQ8 Caterham Racing 1m33.520s 1.264s
23 Takuya Izawa ART Grand Prix 1m33.521s 1.265s
24 Artem Markelov RT RUSSIAN TIME 1m33.641s 1.385s
25 Sergio Campana Venezuela GP Lazarus 1m33.832s 1.576s
26 Daniel Abt Hilmer Motorsport 1m34.281s 2.025s

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Arthur Pic chiude al top la sessione di prove libere GP2 sullo storico circuito di Monza, precedendo Stoffel Vandoorne e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/1409914396.jpg Monza, Prove Libere: Arthur Pic vola, 8° Marciello