Ancora una volta i giudici di gara si sono rivelati troppo severi nel far applicare il regolamento. A distanza di poche ore dalla conclusione delle qualifiche che hanno visto Parente cogliere la prima pole per l’Ocean Racing, il secondo classificato Lucas Di Grassi è stato invece penalizzato per aver ostacolato Karun Chandok nel momento in cui l’indiano stava compiendo il suo giro veloce. Il brasiliano dovrà partire dalla 5° posizione, agevolando di fatto la rincorsa al titolo di Hulkenberg che si presenterà domani in prima fila. Avanzano di una piazzola anche Nunes e Petrov.

Addirittura escluso dal week-end il francese Perera, il quale è stato giudicato eccessivamente dai commissari come pericoloso ai fini di una corsa regolare. L’alfiere del DPR non è riuscito ad ottenere un crono superiore al 107 % nell’arco della qualifica. Perera era stato già escluso in Ungheria, ma quella volta fu incriminato, anche lì severamente, per aver innescato un contatto con Grosjean.


Stop&Go Communcation

Ancora una volta i giudici di gara si sono rivelati troppo severi nel far applicare il regolamento. A distanza di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_digrassispa.jpg Main Series – Spa – Di Grassi penalizzato di 3 posizioni, Perera vittima dei commissari: anche qui escluso!