Secondo alcune voci di corridoio provenienti dalla penisola iberica, Lucas Di Grassi avrebbe firmato un accordo con il Racing Engineering per disputare l’intera stagione europea 2009 di GP2. Il brasiliano, come già risaputo nei mesi precedenti, era oramai indirizzato ad entrare a far parte del team Honda in F1, ma vuoi la crisi economica vuoi l’uscita imprevista della Casa giapponese dal Grande Circus, l’ex pilota di ART e Campos e dell’RDD (Renault Drivers Development) potrebbe puntare nuovamente su un avventura dal sapore amaro, come in segno di sconfitta dopo tante fatiche svolte nello stesso territorio che oramai si conosce a memoria; un territorio oramai popolato da grandi campioncini in erba, che dovranno ora suonare insieme la carica contro il ‘veterano’ di turno, cioè Di Grassi.

L’ansia del corridore brasiliano sta nel fatto che i precedenti, bene o male, hanno premiato i vincitori della serie, ma non bisogna dimenticare il criticato successo di Pantano nel 2008, il quale fu considerato troppo anziano per entrare in un mondo popolato da baby talenti. L’obiettivo quindi di Lucas sarà quello di vincere nella maniera più comoda possibile ed ottenere di conseguenza l’ultimo pass giusto verso la F1.

Entriamo però nel particolare della vicenda, cioè sull’uscita di scena improvvisa dell’ex candidato principale, Alvaro Parente: il pilota portoghese, reduce da un’annata alquanto positiva con Super Nova, era stato scartato lo scorso mese dal team connazionale dell’Ocean Racing, quindi ebbe inizio la saga firmata Racing Engineering, arricchita da alcune dichiarazioni fatte con orgoglio e senza paure dallo stesso pilota lusitano. Detto questo, mancano poco più di 24 ore alla presentazione della stagione europea, e il mercato ha preso di nuovo una piega diversa dal previsto: Di Grassi, ancora non confermato ma manca soltanto la firma, correrà con Racing Engineering. Per quanto riguarda invece Parente, le poche speranze sono rivolte verso Arden ( con Mortara ad un passo dall’accordo), Campos, Trident o DPR. A breve, quindi, ulteriori aggiornamenti in merito riguardo questa vicenda.

Stefano Chinappi


Stop&Go Communcation

Secondo alcune voci di corridoio provenienti dalla penisola iberica, Lucas Di Grassi avrebbe firmato un accordo con il Racing Engineering […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_digrassi2.jpg Main Series – Di Grassi vicino al Racing Engineering. Dubbi sul futuro di Parente