Luiz Razia avrà l’onore di rappresentare il Team Lotus  di Formula 1 al Festival della Velocità di Goodwood, in programma questo fine settimana. Il brasiliano, collaudatore della scuderia anglo-malese insieme al nostro Davide Valsecchi e Karun Chandhok, guiderà sabato la T127 dello scorso anno nel classico percorso di 1,6 miglia.

“È la prima volta che partecipo ad una manifestazione del genere e sono molto ansioso”, ha commentato il sudamericano, reduce dal podio di Gara 2 a Valencia con la Caterham AirAsia, emanazione diretta della compagine di Tony Fernandes.

“Non solo per il fatto di pilotare una F1, ma anche per l’opportunità di conoscere tante vetture storiche e per avere un contatto ravvicinato con gli appassionati. Ho subito accettato l’invito”.

Tornando a parlare dell’ultimo week-end in GP2 di Valencia, Razia ha raccontanto: “Abbiamo ottenuto punti in entrambe le gare, questo sarà il nostro obiettivo per tutto il resto della stagione”. La prossima gara è proprio in Gran Bretagna, a Silverstone: “Cercheremo di prolungare questo momento positivo”.

Quanto alla Formula 1, il 22enne di Barreiras ha saggiato nei test invernali e nelle prove libere del GP di Cina la più recente T128.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Luiz Razia avrà l’onore di rappresentare il Team Lotus  di Formula 1 al Festival della Velocità di Goodwood, in programma […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/gp2-300611-01.jpg Luiz Razia all’evento di Goodwood con il Team Lotus